Premier League, il Tottenham vince e avvicina il Leicester: 0-4 in casa dello Stoke

Nel posticipo del campionato inglese, la squadra di Pochettino vince mettendo pressione a Ranieri ed i suoi, ora distanti 5 punti in testa alla Premier League.

Tottenham
Harry Kane (Fonte: enviro warrior, Wikimedia.org)

Partita dominata dal Tottenham che ancora non ha perso le speranze di rubare il sogno al Leicester e trionfare in una delle stagioni più incredibili che si ricordino. Il vantaggio ospite arriva solo dopo nove minuti grazie al solito Harry Kane, che firma il suo primo gol di giornata con un tiro a giro sul secondo palo che si infila all’angolino di Given. A metà primo tempo lo Stoke si fa vivo con un sinistro al limite di Arnautovic che Lloris respinge di pugni. Nel finale di tempo il Tottenham va vicino al raddoppio quando Eriksen si inserisce in area in modo perfetto ma colpisce la traversa piena da pochi passi.

Nella ripresa il Tottenham ci prova con Dele Alli e Lamela, prima che proprio il giovane nazionale inglese chiuda la partita al 67° quando da un assist al bacio di Eriksen, Deli Alli arriva a tu per tu con Given e lo batte con un tocco preciso. Tre minuti dopo lo stesso Deli Alli si divora un gol clamoroso quando, dopo aver saltato tutta la difesa dello Stoke con Given incluso, prende il palo a porta completamente spalancata. Non è finita la forza d’urto degli Spurs che colpiscono ancora due volte prima della fine: al minuto 71, Lamela sfugge alla difesa dei padroni di casa e serve Kane che da solo non può far altro che spingere il rete il pallone dello 0-3. Nel finale Deli Alli (82′) porta a compimento la sua doppietta personale quando da cross laterale di Eriksen, va al tiro al volo mettendo il pallone all’angolino del pover Given. Finisce così, con il Tottenham che adesso è a meno 5 punti dal Leicester con 4 partite alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *