Premier League, l’Arsenal non molla il terzo posto: Sanchez stende il Bromwich 2-0

Nel posticipo di Premier League giocato all’Emirates, l’Arsenal supera agevolmente il West Bromwich con una doppietta del cileno Sanchez maturata nella prima frazione.

Alexis Sanchez. Fonte: Ronnie Macdonald (flickr.com)
Alexis Sanchez. Fonte: Ronnie Macdonald (flickr.com)

Partita piacevole quella giocata a Londra dove la squadra di Wenger stavolta non delude e non perde punti in casa contro una squadra di medio-basso livello della Premier. Il vantaggio dei Gunners è praticamente immediato con Sanchez (6′) che raccoglie un passaggio di Ramsey, si libera al limite dell’area e scaglia un destro imparabile per Foster. Alla mezz’ora gli ospiti sfiorano il pari quando McAuley stacca da angolo ma prende la traversa piena. Il gol mangiato dal Bromwich pesa come un macigno poco dopo quando Sanchez (38′) raddoppia: punizione dal limite dell’area che non lascia scampo a Foster, è 2-0 per l’Arsenal.

Nella ripresa i Gunners controllano ma non rinunciano alla fase di attacco. Ad inizio tempo è un rasoterra di Giroud a spaventare Foster, poi nella seconda parte è un tentativo del tedesco Ozil ad impegnare l’estremo difensore ospite. A due minuti dalla fine ci prova ancora l’ariete francese con un tiro dalla breve distanza che trova però la grande risposta di Foster.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *