Premier League, Liverpool a valanga: 6-0 sull’Aston Villa

Dopo una sconfitta ed un pareggio il Liverpool si rialza con la goleada contro l’Aston Villa.

Daniel Sturridge (fonte: Ruaraidh Gillies, Flickr.com)
Daniel Sturridge (fonte: Ruaraidh Gillies, Flickr.com)

La partita si mette subito in discesa per i Reds: al quarto d’ora di gioco è Sturridge ad aprire le danze tornando al goal dopo l’infortunio con un tiro preciso sul traversone di Coutinho. Soltanto dieci minuti più tardi la squadra di Klopp trova anche il raddoppio con la punizione di Milner, che termina in rete anche grazie alla goffa parata di Bunn.

L’Aston Villa non trova la giusta reazione per rientrare in partita e resta in balia del Liverpool, costantemente in attacco alla ricerca del tris.

Il tanto atteso terzo goal arriva nella ripresa e porta la firma di Can, che in corsa manda il pallone direttamente nell’angolino alla destra di Bunn. I Villans sfiorano la rete al 60′ con Gueye, murato da Mignolet, ma è sempre il Liverpool ad andare in rete, questa volta con un tiro di Origi.

A chiudere definitivamente la partita ci pensa Clyne, che con un semplice rimpallo sulla parata di Bunn cala il pokerissimo. Anche Kolo Touré partecipa al festival del goal del Liverpool: il difensore al 71′ manda in rete il pallone con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner.

Con questa goleada i Reds si portano in ottava posizione, soltanto tre punti dietro alla zona Europa League occupata dal Manchester United. Sempre fanalino di coda l’Aston Villa che, dopo la vittoria nello scontro salvezza contro il Norwich, si arrende alla bella prestazione del Liverpool.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *