Premier League, Yoshida lancia il Southampton: 1-0 sul West Ham

Il giocatore giapponese ha deciso la sfida del St. Mary’s Stadium con un tocco da dentro l’area siglato agli inizi del primo tempo.

Il logo del Southampton (flickr.com -Ingy The Wingy)
Il logo del Southampton (flickr.com -Ingy The Wingy)

Primo tempo che inizia subito con il gol che poi deciderà la gara: al minuto 9, il giapponese Yoshida corona un’azione di squadra eccezionale del Southampton con un tocco ravvicinato per l’1-0. Alla mezz’ora gli Hammers provano a rispondere con un colpo di testa di Reid che per poco non entra, salvato solo dal miracolo di Forster.
Nella ripresa il Southampton rimane in dieci dopo 9 minuti per l’entrataccia senza senso di Wanyama che si rende autore di un intervento durissimo ai danni di Payet. Il Southampton rimane comunque pericoloso e Shane Long per poco non sigla il raddoppio quando da buona posizione calcia appena alto sopra la traversa. Nel finale ancora i padroni di casa vanno vicini al gol con l’acquisto di gennaio Charlie Austin che raccoglie un passaggio verso il limite dell’area ma la sua conclusione termina di poco larga sulla destra. Finisce così, con il Southampton che la porta a casa con le unghie e con i denti dopo essere stato in 10 per circa mezz’ora di gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *