Premier Legue, cadono Arsenal e Tottenham, rivincita Liverpool

Goal e sorprese nel turno infrasettimanale di Premeir League: dopo il pareggio del Leicester, si fermano anche Tottenham e Arsenal; rivincita invece per il Liverpool che si impone per 3-0 sul Manchester City.

L'Anfield fonte foto: Wikipedia - Andy Nugent by Panasonic DMC-FZ5
L’Anfield fonte foto: Wikipedia – Andy Nugent by Panasonic DMC-FZ5

L’Arsenal fallisce la conquista del secondo posto a causa del ko casalingo contro lo Swansea. I Gunners passano in vantaggio dopo un quarto d’ora di gioco con Sanchez che, dopo aver spedito clamorosamente il pallone sul palo, si fa perdonare dai suoi tifosi siglando il goal del vantaggio su suggerimento di Campbell. Lo Swansea però non resta a guardare e dopo qualche tentativo riesce a ristabilire la parità al 32′ con Routledge che buca la porta di Cech con un tiro dal limite.

Gli Swans continuano ad attaccare e a 15 minuti dalla fine riescono a ribaltare l’iniziale svantaggio con il tiro potente di Ashley Willams che mette l’Arsenal ko e regala alla sua squadra tre punti importanti.

Fallisce anche il Tottenham, battuto di misura dal West Ham. A impedire agli Spurs l’aggancio in vetta al Leicester è Antonio dopo appena 7′ minuti di gioco: il centrocampista classe ’90 sfrutta un corner battuto da Payet per insaccare la palla con un colpo di testa. Gli Hammers continuano ad aggredire il Tottenham, incapace di trovare la giusta reazione, ma il derby (l’ultimo giocato al Boleyn Gorund) termina soltanto 1-0: il West Ham si porta così al sesto posto soltanto un punto dietro al City.

È proprio il Manchester City a cadere ad Anfield in quella che può essere definita la vedetta del Liverpool dopo la sconfitta ai rigori maturata in Capital One Cup. La squadra di Klopp riesce ad annientare i Citizens grazie a veloci contrattacchi e ad una grande intensità. Ad aprire le marcature al 34′ è Lallana, con una bellissima rete dai 30 metri. Soltanto pochi minuti più tardi Milner riesce a trovare il raddoppio con un tiro su suggerimento di Firmino. È proprio il brasiliano a firmare il definitivo 3-0 ad inizio ripresa con un tiro dal cuore dell’area. Il City resta in balia del Liverpool senza creare concrete azioni offensive. I Reds conquistano tre punti pesanti che gli permettono di risalire la classifica fino all’ottava posizione.

Anche lo Stoke si impone in casa per 1-0 sul Newcastle, penultima forza del campionato. Assieme a Sunderland e Norwich. A decidere il match è Shaquiri a 10 minuti dal triplice fischio con un bellissimo tiro letale dai 25 metri.

1-0 anche per il Manchester United contro il Watford. I Red Devils riescono a portare a casa i tre punti grazie ad una bellissima punizione a girodi Mata a pochi minuti dalla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *