Real Madrid, Florentino Perez su caos Cheryshev: “Squalifica non valida”

Dopo la bufera che si è scatenata sull’irregolarità dell’utilizzo da parte del Real Madrid di Cheryshev (che risultava squalificato) in Coppa del Re contro il Cadice, il presidente Florentino Perez, comparso in conferenza stampa, ha dato la sua versione della vicenda.

danilo
Real Madrid Fonte:Alessandra Fanciano

Queste le sue parole :

“Dopo aver analizzato ciò che è accaduto, nel corso della riunione, abbiamo riscontrato che la squalifica attribuita a Cheryshev in seguito ai tre cartellini gialli non è effettiva, perché nessuno lo ha comunicato al giocatore e a noi, come indicato dall’articolo 41. Si tratta di un principio essenziale e fondamentale di qualsiasi diritto: la sanzione non è efficace fino a quando non viene notificata. Il Real Madrid non sapeva della sua esistenza. La necessità della notifica da parte di chi di dovere è stato riconosciuta dal Tribunale amministrativo dello sport. Siamo convinti che la squalifica non fosse effettiva. In breve, il Real Madrid non ha commesso nessuna irregolarità” .

Greta Spagnulo Doria

Greta Spagnulo Doria

Nata a Taranto, laureata a Bari in "scienze della comunicazione", aspirante giornalista sportiva. Fin da piccola, il calcio è la mia passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *