Roma, Dzeko: “Possiamo fare meglio. Ovviamente lo scudetto non si vince a dicembre”

Anche Edin Dzeko parla in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League contro il Bate Borisov. Il giocatore della Roma ha anche affrontato le critiche sui suoi pochi gol:

Stadio Olimpico di Roma - Fonte: Flavio Rollo
Stadio Olimpico di Roma – Fonte: Flavio Rollo

Avresti voluto segnare di più?
“Se non segno è solo colpa mia. Potevo far meglio, ma sono positivo sul futuro. I gol arriveranno”.

Le critiche?
Abbiamo cominciato, poi le ultime 4 partite sono andate male e ci siamo meritati le critiche. Ma il campionato è lungo e la classifica può migliorare”.

Rizzitelli ti ha definito ‘triste’.
“A me non piace perdere, meritiamo di più. C’è un match importante e noi vogliamo raggiungere il nostro obiettivo”.

Lo stadio, se va bene, sarà mezzo vuoto. Ti aspettavi questa situazione?
Se vogliamo vincere abbiamo bisogno dei nostri tifosi. Lo abbiamo visto con la Juve e il Barcellona, sono importanti. Li vogliamo indietro”.

Stai vivendo la stessa crisi di Icardi, in calo rispetto all’anno scorso?
Ho giocato in tanti modi e in tante squadre. Se uno è forte lo è sempre. Critico me stesso ma sono positivo, cercherò di segnare più gol migliorando la situazione”.

Questa Roma può vincere lo scudetto?
“Se giochiamo come nelle ultime partite no. Sono comunque convinto che possiamo fare meglio, ovviamente lo scudetto non si vince a dicembre. Ma sarà importate guardare partita per partita dove siamo”.

Perché tutte queste difficoltà sotto porta?
Di periodi così ne ho vissuti anche in passato. Quando torno a casa ci penso, ma non voglio neanche pensarci troppo. Voglio fare meglio e tornare a segnare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *