Roma-Genoa 2-0, le pagelle dei giallorossi

La Roma ritrova la vittoria contro il Genoa di Gasperini. Tra tanta paura e nervosismo per i gli ultimi risultati negativi, segnano Florenzi e il giovane Sadiq al suo debutto in Serie A. Questi i voti per i ragazzi di Garcia:

Alessandro Florenzi. Fonte: AS Roma official Facebook
Alessandro Florenzi. Fonte: AS Roma official Facebook

Szczensy 7,5 Chiamato in causa poche volte, ma gli interventi fatti sono davvero decisivi per la vittoria. Anche questa volta l’estremo difensore si mostra indispensabile per la Roma

Florenzi 6 Risente più degli altri il difficile momento della squadra. Riesce, tuttavia, a sbloccare il risultato con un gran bel destro a volo

Manolas 6 Grande fisicità ed esuberanza. Blocca senza grandi sforzi la manovra offensiva del grifone. In fase di impostazione, invece, sbaglia parecchio

Rudiger 6,5 Buona prestazione. Oggi, addirittura, non sbaglia niente. Sempre più sicuro e continuo, il ragazzo spesato e scordinato ormai è solo un ricordo lontano

Digne 6 Da lui parte il cross per che offre a Florenzi la palla-gol. Partita pulita senza grosse sbavature divisa in due fasi: attacco nei primi 45 minuti di gioco e difesa nella ripresa

Pjanic 4,5 Visibilmente sottotono e la Roma ne risente. Dal 20′ st Falque 6 Tiene bene la postazione e segue le indicazioni di mister e compagni

De Rossi 6 Imposta le manovre d’attacco, non risparmiando cross e protezione al pallone. Cerca il gol di testa riuscendo a sorprendere la line difensiva del Genoa, ma la palla termina in alto

Nainggolan 6 In alcune circostanze gli attaccanti genoani riescono a superarlo. Spesso è costretto al fallo tattico per arginare e limitare i danni. Dal 43’st Vainqueur sv.

Salah 6 A inizio partita perde qualche palla di troppo e va in fuorigioco. Nonostante ciò riesce sempre a rendersi pericoloso e a  servire la squadra (soprattutto Dzeko). Apre la ripresa con uno scatto di 3 metri alla ricerca della porta; la palla finisce fuori per pochi millimetri. Dal 82′ Sadiq 6,5 Debutto in Serie A con gol che sigla la vittoria della Roma. Non poteva andare meglio

Dzeko 4 Non riesce a trovare i movimenti giusti per liberare i compagni. Sbaglia clamorosamente sotto porta e lascia il campo in anticipo causa espulsione

Gervinho 4,5 Ritornato in campo dopo un lungo stop, a lui spera di aggrapparsi la traballante panchina di Garcia. Primo tempo a ritmi molto bassi, resta chiuso dalla difesa avversaria. Nel secondo sfodera le sue accelerate e spreca il gol del 2-0

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *