Sampdoria, risoluzione consensuale con Zenga. Allenerà a Dubai

Sampdoria e Walter Zenga girano pagina. Pochi giorni fa, durante la sosta per le Nazionali, il colpo di scena dell’esonero dell’Uomo Ragno, presto dimenticato dall’ufficializzazione di Montella, altro beniamino della piazza. Ma Zenga non si è scomposto per un attimo ed ora è già pronto alla sua prossima avventura.

Zenga
Fonte: calciocatania (flickr.com)

“Augurandosi un sincero ‘in bocca al lupo’, il presidente Massimo Ferrero, i dirigenti dell’U.C. Sampdoria e Walter Zenga comunicano che, con reciproca soddisfazione, è stato risolto il contratto che legava il tecnico alla società blucerchiata fino al 30 giugno 2016. La documentazione è stata trasmessa in data odierna agli uffici competenti”. Questa la nota ufficiale pubblicata sul sito ufficiale della Sampdoria, a sancire un addio reciproco e condiviso, senza strascichi. Zenga ora potrà essere ufficializzato nelle prossime ore: sarà ancora un esperienza in medio-Oriente, a Dubai con l’Al-Shaab, più vicino alla famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *