Sassuolo-Milan 2-0: i rossoneri ritrovano la sconfitta contro la bestia nera (verde)

REGGIO NELL’EMILIA – Al “Mapei Stadium” per la ventottesima giornata di Serie A si sfidano Sassuolo-Milan, gara chiave per l’Europa League. Di Francesco conferma il 4-3-3 con Sansone, Defrel e la bestia nera dei rossoneri, Berardi. Mihajlovic senza gli infortunati Montolivo e Niang lancia Bertolacci e Balotelli; De Sciglio capitano per la sua 100esima in A.

Nicola Sansone - fonte: sassuolocalcio.it
Nicola Sansone – fonte: sassuolocalcio.it

Dopo appena trenta secondi Bonaventura atterra Sansone al limite: cartellino giallo per il rossonero. Al 5° ammonizione anche per Berardi per le trattenute ad Antonelli prima e Bonaventura poi. Due minuti dopo destro di Bonaventura, Consigli non trattiene, ma si salva sul tap-in di Honda. Ritmi altissimi: contropiede di Bacca che serve ancora il giapponese, il destro è respinto da Consigli. All’11° destro a giro di Sansone, sul fondo. Al quarto d’ora punizione di Bonaventura, colpo di testa di Antonelli e Consigli smanaccia. Al 24° destro improvviso di Kucka: Consigli si allunga ancora e mette in corner. Due minuti dopo vantaggio Sassuolo: corner di Berardi da destra, velo di Sansone e Duncan di sinistro fulmina Donnarumma. Al 36° sinistro a giro di Defrel che finisce sopra la traversa. Al 42° Sansone lascia in area il pallone a Berardi che calcia, ma trova l’opposizione di Donnarumma. Finisce il primo tempo 1-0, senza recupero.
Si riparte senza cambi. Al 6° bel sinistro a giro di Berardi, Donnarumma vola e respinge. Tre minuti dopo primi cambi: Antei per Cannavaro e Menez per Balotelli. Al quarto d’ora entra anche Biondini per Missiroli, che accusa problemi muscolari. Ammonizione anche per Defrel che si aggrappa a Bertolacci. Al 20° errore della difesa rossonera, Berardi tocca indietro per Biondini che calcia sul fondo. A metà ripresa entra Romagnoli per Zapata: pessima prestazione per il colombiano. Al 26° raddoppio Sassuolo: Vrsaljko mette al centro per Sansone che indisturbato gonfia la rete. Mihajlovic protesta per un fallo non concesso ai suoi e Giacomelli lo allontana dal campo. Alla mezz’ora sassuolo in 10: intervento duro di Defrel su Kucka e, già ammonito, lascia il campo. Al 37° entra Boateng per Honda. Ultimo cambio al 41°: Falcinelli per Berardi. Ammonizione per Bertolacci dopo uno sgambetto a Vrsaljko. Finisce 2-0 coi neroverdi che salgono a -3 dai rossoneri.

IL TABELLINO:
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro (54° Antei), Acerbi, Peluso; Missiroli (62° Biondini), Magnanelli, Duncan; Berardi (86° Falcinelli), Defrel, Sansone. A disposizione: Pegolo, Pomini, Gazzola, Terranova, Longhi, Pellegrini, Politano, Trotta. Allenatore: Di Francesco.
MILAN (4-4-2): Donnarumma; De Sciglio, Alex, Zapata (68° Romagnoli), Antonelli; Honda (82° Boateng), Kucka, Bertolacci, Bonaventura; Bacca, Balotelli (54° Menez). A disposizione: Abbiati, Diego Lopez, Calabria, Simic, Poli, Mauri, Locatelli. Allenatore: Mihajlovic.
ARBITRO: Giacomelli.
MARCATORI: Duncan al 26°, Sansone al 71°.
AMMONITI: Bonaventura, Berardi, Defrel.
ESPULSI: Mihajlovic al 72°, Defrel al 76°.