Serie A, Bologna-Udinese 1-2, decide Zapata: cronaca e pagelle

Ritorna il campionato, con la 6^ giornata e al Dall’Ara va in scena Bologna-Udinese.

Curva Bologna Fonte: Simone Gamberini
Curva Bologna
Fonte: Simone Gamberini

Le due squadre, sono reduce entrambe da una sconfitta, sarà un match fondamentale per ripartire con la marcia giusta. Andiamo a vedere le formazioni ufficiali della partita.

Bologna (4-3-3): Mirante; Ferrari, Rossettini, Oikonomou, Masina; Pulgar, Diawara, Rizzo; Giaccherini, Destro, Mounier. All. Rossi.

Udinese (4-4-2): Karnezis; Piris, Danilo, Wague, Adnan; Edenilson, Iturra, Badu, Marquinho; Thereau, Duvan. Colantuono.

PRIMO TEMPO – Parte forte la squadra di Colantuono e al 4′ Marquinho si incarica del calcio di punizione, ma la sua conclusione si infrange sulla barriera avversaria. Il Bologna risponde da corner, e al 7′ Destro riceve e prova la conclusione con il tacco ma trova una respinta. 20′ ritmi non molto elevati, prevale l’equilibrio al Dall’Ara. La squadra di casa ci crede, spingendo e provando in ogni modo di affondare nella difesa avversaria. Ma al 30′ arriva il vantaggio rossoblu: bel pallone di Rizzo che appoggia per Mounier che spinge in rete e festeggia alla grande il suo compleanno; 1-0. Passano 5 minuti e c’è una grande occasione per i friulani pericolosi con un diagonale di Marquinho che finisce largo. 3 i minuti di recupero per il primo tempo. 47′ Destro protegge bene la sfera in area di rigore, appoggia per Brienza che da buonissima posizione spara alto. Intervallo, squadre negli spogliatoi sul punteggio di 1-0 a favore del Bologna.

SECONDO TEMPO – Bologna subito in attacco con un cross di Brienza che si infrange su Danilo. I giocatori rossoblu protestano e chiedono un calcio di rigore, il difensore friulano era comunque fuori area. 56′ Nel campo scorrono tanti errori e poche emozioni, per il momento. 59′ Scambio Brienza-Mounier con quest’ultimo che va alla conclusione ma viene ribattuta. In un momento inaspettato, arriva il apri dell’Udinese al 61′: bella ripartenza in contropiede da parte di Badu che si trova a tu per tu con Mirante e dopo una respinta corta del portiere avversario deposita in rete l’1-1. Gara in perfetto equilibrio, squadre che cercano sbocchi. Minuto 67′ occasione colossale per il Bologna: bella palla di Masina per Brienza che ignora Destro e prova la conclusione in porta, deviazione in angolo. 72′ e questa volta è l’Udinese a rendesi pericoloso: Di Natale riesce a servire Zapata dentro l’area, l’attaccante friulano non riesce a concludere e la difesa del Bologna allontana. Ma all’84’ arriva il vantaggio bianconero: pallone delizioso di Di Natale per Zapata che trafigge Mirante con un tocco sotto; 1-2. 89′ Prova a scuotersi il Bologna, finale di sofferenza per la difesa ospite. Segnati 4 minuti di recupero, ma nulla da fare per il Bologna, l’Udinese espugna il dall’Ara per 1-2.

PAGELLE:

Bologna: Mirante 5,5; Masina 5,5; Rossettini 5; Oikonomou 5; Ferrari 6; Rizzo 5,5; Diawara 5; Pulgar 5; Giaccherini 6; Destro 5,5; Mounier 6,5.

Udinese: Karnezis 6; Piris 5,5; Wague 5,5; Danilo 5,5; Adnan 5; Edenilson 5,5; Iturra 6; Badu 7; Marquinho 6; Zapata 6,5; Thereau 6.

Flavio Ponissi

Flavio Ponissi

Sicignano Degli Alburni-Salerno. Aspirante giornalista sportivo. Amante del calcio, quello vero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *