Serie A, il Genoa ferma il Napoli: 0-0 a Marassi

A Marassi il Napoli interrompe la sua striscia di cinque vittorie consecutive con un pareggio senza reti contro un Genoa combattivo. La squadra di Gasperini non si lascia intimorire dal gioco degli azzurri e riesce a strappare un punto importante alla squadra di Sarri che non aggancia Inter e Fiorentina in vetta.

Fonte: Alessio Eremita
Fonte: Alessio Eremita

Primo tempo intenso ed equilibrato per le due squadre. Il Genoa non si chiude in difesa ma affronta faccia a faccia un Napoli che trova le occasioni migliori soltanto con incursioni di Callejon e Higuain. Proprio il Pipita sfiora il goal all’inizio del primo tempo con un pericoloso diagonale bloccato da un ottimo Burdisso. Il Grifone non resta a guardare e risponde agli attacchi avversari con Laxalt, che recupera un pallone perso in mediana dagli azzurri e lascia partire un tiro dal limite che però non inquadra lo specchio della porta.

Cresce sempre di più il Napoli ed arriva nuovamente ad un passo dal vantaggio al 27’ con Mertens che salta il suo diretto marcatore e prova il desto al giro sul secondo palo che termina fuori di un soffio. A pochi minuti dalla fine è il Genoa a spaventare gli avversari: la squadra di Gasperini sfrutta ancora una palla persa dai partenopei per avanzare con Perotti che arriva sul fondo e lascia partire un cross teso, non raccolto però da Pavoletti.

Nella ripresa parte meglio il Napoli che si mostra più aggressivo e prova a portarsi avanti con un guizzo di Higuain che con il destro non riesce a mandare la palla in rete. Pavoletti prova a sfruttare qualche distrazione della difesa avversaria, ma la squadra partenopea prende in mano le redini della partita e sfiora la rete prima con il solito Pipita, murato da un provvidenziale intervento di Ansaldi e poi con Callejon che servito dal neo entrato Insigne sfiora solo il palo con il suo destro.

La determinazione non premia il Napoli che, nonostante le tante buone occasioni create, non riesce a trovare la scintilla giusta per sbloccare il match, complici anche le parate di Perin sui tiri di Hamsik e Gabbiadini. Si dividono il bottino dunque le due squadre dopo una partita giocata a ritmi alti e tutto sommato equilibrata, con gli azzurri che non riescono a sfruttare nessuna chance contro un Grifone mai arrendevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *