Serie A, il Napoli espugna l’Olimpico: 2-0 sulla Lazio

Higuain e Callejon regalano al Napoli la settima vittoria consecutiva in Serie A. Contro una Lazio, pericolosa soprattutto nel finale, basta il primo tempo per conquistare i tre punti e tener stretto il primato in classifica.

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”

È il Napoli ad avere in mano le redini della partita fin dai primi minuti: i ragazzi di Sarri sfiorano il vantaggio al 7′, quando Basta regala palla ad Higuain, murato da un intervento provvidenziale di Marchetti. Dopo qualche incursione pericolosa degli azzurri e la risposta di Lulic, impreciso nel tiro, i partenopei riescono a sbloccare la partita al 24′ con il solito Pipita Higuain che con il petto ribadisce in porta una respinta del portiere avversario sul suo stesso tiro.

Soltanto tre minuti più tardi ci pensa Callejon a trovare il raddoppio con un delizioso pallonetto su suggerimento di Insigne che scavalca Marchetti, colto fiori dai pali. La Lazio prova a portarsi in avanti con le incursioni di Candreva (uscito dal campo anzitempo per una distorsione) e Felipe Anderson, che non riescono però a superare il muro eretto da Koulibaly.

Nella risorsa il Napoli abbassa notevolmente i ritmi di gioco e si limita a gestire il doppio vantaggio. A farsi avanti al 61′ è la squadra di Pioli con Konko che ruba un buon pallone ad Hamsik ma di testa non riesce ad indirizzarlo verso la porta. Nonostante gli attacchi sempre più insistenti e pericolosi dei biancocelesti, il muro eretto dagli azzurri non crolla e difende bene il vantaggio.

La Lazio con questa sconfitta scivola al nono posto in classifica, a -1 dal tandem Empoli-Sassuolo; sempre primo il Napoli, due lunghezze sopra alla Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *