Serie A, la Juventus asfalta la Lazio: 3-0 firmato Mandzukic- Dybala

Allo Juventus Stadium, la squadra di casa batte la Lazio dopo una partita dominata per lungo e largo, con il punteggio finale di 3-0.

juventus
Fonte: Gabriele Barberis

Primo tempo piacevole quello mostrato da Juventus e Lazio, con la formazione bianconera che fa la partita e la squadra biancoceleste devota alle ripartenze con la velocità di Keita e Felipe Anderson. La Juventus ha le occasioni migliori del primo tempo, con Dybala che dopo pochi minuti si divora un assist perfetto di Lichtsteiner che lo pesca davanti a Marchetti, bravo a respingere il tentativo dalla corta distanza. Poco dopo ci prova Pogba con un destro violento dalla distanza ma è ancora il portiere della Lazio a deviare fuori. Al minuto 21 l’occasione più ghiotta con Pogba che tutto solo davanti a Marchetti non sfrutta un assist di Khedira calciando in maniera lenta e centrale. Dybala è ancora pericoloso quando da un cross di Alex Sandro, il colpo di testa del numero 21 è parato da Marchetti con un volo plastico ed efficiente. E’ il preludio al gol che arriva quasi alla fine della prima frazione, quando Mandzukic (38′) appoggia in rete una palla messa in mezzo da Pogba, firmando l’1-0 e il nono gol in campionato.

Nella ripresa le cose si mettono ancora peggio per gli ospiti quando Patric rimedia il secondo giallo e la conseguente espulsione. La Lazio non regge più il confronto e poco dopo Lulic commette fallo in area: per Mazzoleni è rigore, Dybala (52′) va dal dischetto e fa 2-0. Al minuto 62′ la punta argentina fa tripletta quando da un contropiede, Khedira lo serve in area, favorendo la conclusione di potenza del numero 21 che batte ancora Marchetti. La Juventus controlla fino alla fine, con i tre punti che portano la Vecchia Signora sempre più vicina allo Scudetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *