Serie A, Napoli-Empoli 5-1, le pagelle dei toscani: Tonelli leader, attacco insufficiente

Al San Paolo domina il Napoli. 

Lorenzo Tonelli  Fonte: calciomercato.com
Lorenzo Tonelli Fonte: calciomercato.com

L’ Empoli si arrende presto e i voti dei toscani lo confermano. Bene Tonelli, Laurini, Zielinski e Paredes. L’ attacco è irriconoscibile. Di seguito le pagelle degli uomini di Giampaolo.

Skorupski 5:  al 15′ compie una parata d’istinto su Higuain, difficile ripetersi sul colpo di testa del pipita. Indovina il lato della punizione di Insigne, ma è imprendibile. L’autogol lo prende in controtempo, sulla doppietta di Callejon la difesa lo lascia solo

Laurini 6: inizia male con una scivolata a vuoto che poteva costare caro, poi si difende bene nonostante la forza degli esterni partenopei.

Tonelli 6,5: leader indiscusso della squadra e soprattutto della difesa. Giornata difficile se i tuoi clienti si chiamano Higuain, Insigne e Hamsik, ma tra tutti gioca con esperienza. I suoi compagni si arrendono presto, lui ci crede fino alla fine.

Camporese 4,5: debuttare contro in Napoli non è semplice e le difficoltà non mancano. Al 51′ sfortunato il suo autugol.  La grinta non gli manca, ma la partita di oggi è da dimenticare presto. Ci saranno giornate migliori per un giocatore di prospettiva.

Mario Rui 4,5: a tu per tu con Callejon e Higuain soffre parecchio. Anche lui non riesce ad esemprimersi al meglio.

Zielinski 6: buona la fase difensiva, davanti fa alcuni errori, ma non sfigura. Nel finale è uno dei pochi che ci mette grinta e coraggio, ma non basta.

Paredes 6: soffre il forcing napoletano, ma al 28′ è una sua punizione a portare in vantaggio l’Empoli. Il gol lo galvanizza e dà sostanza in mezzo al campo.

Croce 5:  anche lui nel gruppo dei sofferenti. Gioca bene a tratti, ma la sua duttilità diventa un ostacolo: fuori ruolo. (Dall’ 82′ Krunic’ s.v.).

Saponara 4: le sue vie di gioco sono sbarrate e gli avversari non gli permettono di giocare come lui sa fare. Non è la sua partita. (Dal 57′ Buchel 5,5: entra bene in campo nonostante il momento di difficoltà. Mezzo punto in meno per un fallo inutile e cattivo su Hamsik).

Pucciarelli 4: assente completamente dal gioco. Da Saponara non arrivano passaggi e fa quel che può. Hysaj non gli concede niente.

Maccarone 5: pericoloso al 20′, ma gli arrivano poche palloni. Le sue qualità sono note a tutti, oggi non è andata. Si consola con un bel abbraccio con Sarri alla sua uscita.  (Dal 68′ Mchedlidze

All. Giampaolo 5: troppa sofferenza, ma l’avversario è di livello. Paredes lo fa illudere. Fino ad ora ha fatto un grande lavoro con questa squadra, forse troppo arrendevole oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *