Serie A: pareggio a reti bianche tra Napoli e Roma

Termina senza reti lo scontro diretto fra Napoli e Roma. La formazione di Sarri sfiora ripetutamente il vantaggio, senza mai riuscire a bucare l’attenta difesa giallorossa.

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”

Il Napoli fatica a prendere in mano il pallino del gioco contro una Roma propositiva è sempre pericolosa. Dopo venti minuti di gioco però i partenopei riescono a trovare la prima grande occasione della partita con Hamsik che prova il passaggio per Higuain che manca di pochissimo l’appuntamento con il pallone. La la squadra di Sarri prova a fare la partita e a portarsi in avanti con Insigne che in più di un’occasione si fa murare dall’arte tra difesa avversaria.

Sono poche le buone chance nel primo tempo, merito anche della difesa giallorossa che regge benissimo gli assalti degli avversari e permette ai propri giocatori di portasi in avanti con veloci ripartenze.

Nella ripresa invece comincia a mille all’ora il Napoli, sfiorando più volte il vantaggio con Callejon, troppo impreciso per bucare l’attentissima difesa della Roma. Anche Hamsik arriva ad un soffio dal goal al 60′, ma anche in quest’occasione il diagonale dello slovacco risulta troppo lento e termina di poco fuori dallo specchio della porta.

La partita si infiamma a dieci minuti dal termine, dopo la rete annullata a De Rossi: i partenopei ingranano la marcia e sfiorano anafora una volta la rete con il solito Hamsik che questa volta trova la doppia opposizione di Szczesny. Nonostante le tante. Udine occasioni trovate nel finale dal Napoli, la partita termina senza reti.

Un punto per parte dunque per le due squadre che restano rispettivamente al terzo e quarto posto in classifica, in attesa della gara di questa sera fra Juventus e Fiorentina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *