Serie A, sorpasso Juve: 1-0 sul Napoli

Dopo una partita in perfetto equilibrio, la Juve si impone sul Napoli grazie ad un goal di Zaza a tre minuti dalla fine e si prende la vetta della classifica.

Juventus
Juventus Stadium
Fonte: Alfonso Maiorino

Un avvio davvero scoppiettante per le due squadre che si affrontano a muso duro fin dai primi minuti. Il primo squillo della partita arriva con il tiro suo primo palo di Cuadrado, ma il Napoli non resta a guardare e prova ad andare avanti grazie ai guizzi di Insigne e Callejon.

L’occasione più importante per i partenopei arriva al 35′, quando Hysaj serve abilmente Higuain, ma il Pipita viene bloccato da una spaccata provvidenziale di Bonucci.

Gli uomini di Sarri provano a far male ancora con Albiol sugli sviluppi di un corner, ma la Juventus fa buona guardia e con i tentativi di Marchisio e Pogba tenta di bucare la porta di un attentissimo Reina, bravo ad annientare la minaccia.

Nella ripresa il copione è praticamente lo stesso: le due squadre continuano a darsi battaglia a centrocampo, provando in tutti i modi a fuggire in avanti. L’occasionissima per la Juve arriva al 63′ con il solito Dybala che con un pericoloso tiro di prima intenzione spaventa la difesa azzurra (anche se quest’oggi in maglia rossa) ma non trova lo specchio della porta.

La partita resta in perfetto equilibrio fino all’87’, quando Zaza porta la Juve in vantaggio con un mancino potente, deviato in rete da uno sfortunato intervento di Albiol. Il Napoli non trova la giusta reazione e si arrende ai bianconeri dopo una partita combattuta fino alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *