Serie A, Torino-Roma 1-1, le pagelle dei granata: bene Baselli e Belotti, Quagliarella dove sei?

L’anticipo del sabato della 15° giornata termina in pareggio.

Fabio Quagliarella. Fonte: FC Torino - facebook.com
Fabio Quagliarella. Fonte: FC Torino – facebook.com

1 a 1 il risultato tra Torino e Roma. Per quanto riguarda i granata, squadra più che sufficiente. Padelli un po’ insicuro, buona prova per Baselli e Belotti. Da rivedere Quaglierella.  Di seguito le pagelle del Torino. 

Padelli 5: pochi interventi, in certe occasioni si dimostra insicuro. Sul gol di Pjanic nessuno interviene, ma lui si fa trovare troppo fuori dalla porta.

Bovo 6: buone chiusure, poi ordinaria amministrazione.

Glik 6: lo scontro verbale con Dzeko condiziona la sua prestazione. Parte male, poi compie dei buoni interventi.

Moretti 6,5: dalle retrovie fa partire le azioni del Toro. Il suo mix di esperienza a qualità aiuta i granata in diverse occasioni. Continua la sua striscia positiva.

Bruno Peres 6,5: in campo è un lottatore, è il motore della squadra e quando parte mette in crisi la difesa giallorossa. Tanta qualità individuale, pecca un po’ nel gioco di squadra.

Acquah 6,5: dà sostanza al centrocampo, nervoso nel confronto duro con Florenzi. Ci mette tanta potenza, anche nei tiri.

Vives 6: a sprazzi si passa anche da lui, si vede meno del compagno Acquah.

Baselli 7: le sue discese sono sempre pericolose, cerca sempre il dialogo con Belotti. Tanta qualità e precisione. Esce zoppicando dopo il fallo subito da Nainggolan. (Dal 69′ Benassi 6: aiuta il centrocampo, gioco ordinato nei 20 minuti che Ventura gli concede).

Molinaro 6: si alterna con Baselli nella discesa verso l’area di rigore avversaria, nel suo piccolo combatte e si inserisce spesso nelle azioni dei suoi. (Dall’86’ Martinez s.v.: ha solo il tempo di entrare nel finale e di rendenrsi pericoloso con un bel tiro bloccato da Szczesny). 

Belotti 7: al 3′ la sua zampata a colpo sicuro trova un grande intervento di Szczesny, poi importante lavoro di sponda. Si butta su ogni pallone, va a cercare sempre il compagno per impostare l’azione.

Quagliarella 5: assente per quasi un tempo, nella ripresa tiene la sua posizione, ma niente più. Non è la sua partita, non è il suo momento, In attesa di gol e partite migliori. (Dal 65′ Maxi Lopez 7: il pubblico lo acclama, non entra bene nel gioco. Ma al 94′ è la sua freddezza su rigore a regalare il pareggio ai granata).

All. Ventura 6,5: non è una partita facile, ma il suo Toro non sfigura. Sale a tre la striscia positiva di risultati utili consecutivi. Mette bene in campo lamsua squadra, dovra rivedere alcuni aspetti che hanno portato a diversi errori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *