Serie A, Udinese-Sassuolo 0-0, le pagelle dei bianconeri: Lodi uomo partita

Allo Stadio Friuli  il match tra Udinese e Sassuolo è terminato 0-0.

Stadio Friuli - Udinese Fonte: Sandro Schachner - wikipedia.org
Stadio Friuli – Udinese Fonte: Sandro Schachner – wikipedia.org

Gli emiliani si sono difesi, attaccando poco, ma la squadra di Colantuono non è riuscita ad approfittarne, con vari errori commessi sotto porta. L’unico a brillare è stato Lodi che, con le sue giocate, ha formato più volte varie occasioni da gol, non realizzate al meglio però dai suoi compagni. Andiamo a leggere le pagelle dei padroni di casa.

Karnezis 6: Tutto regolare per il portiere greco che esegue poche parate, visti i pochi attacchi da parte della squadra avversaria. Pochi ma fatti bene, scorre la piena sufficienza per lui.

Wague 6: Bene anche lui: attento su ogni marcatura, sbagliando poco o niente.

Danilo 6,5: In difesa è come un pilastro, ma la sua più che buona prestazione non ci stupisce.

Felipe 6: In modo regolare e pulito ferma gli avversari. Applica giocate semplici, senza sbagliare nulla.

Edenilson 6: Sulla destra non è efficiente al massimo, ma le cose più importanti le esegue con regolarità.

Badu 6: A centrocampo non costruisce molto, ma in zona difensiva è bravo a non farsi scappare nulla.

Lodi 7: E’ stato nominato uomo-partita a sky, ma oltre a questo dettaglio ha giocato una partita al di sopra delle aspettative, regalando ottimi palloni per i compagni e facendosi trovare sempre attivo in ogni zona del campo.

Fernandes 6: C’è stata anche qualche intenzione da parte sua di portare in vantaggio la squadra, ma è stata sfumata anche quella. Attento a centrocampo, giocando ogni pallone con semplicità.

Adnan 6: Nulla di speciale sulla sinistra, anche se ha offerto comunque buoni palloni per i compagni. (67′, Widmer 5,5)

Thereau 5,5: Non sfruttate al massimo le occasioni date dai compagni, ma non è stato sempre presente nel cuore dell’area. (74′, Aguirre s.v.)

Di Natale 6: La classe rimane, in ogni partita, ma il peso dell’età sulle spalle si fa sentire eccome. Oggi, il capitano della squadra friulana si è messo in mostra un paio di volte, senza però eccellere. (67′, Perica 6)

Flavio Ponissi

Flavio Ponissi

Sicignano Degli Alburni-Salerno. Aspirante giornalista sportivo. Amante del calcio, quello vero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *