Serie B, Brescia-Perugia: 2-2, i biancoblu agguantano il pareggio al 94′

Il posticipo tra Brescia e Perugia, allo stadio “Rigamonti”, chiude la 35esima giornata di serie B.

Fonte: La tifoseria Bresciana
Fonte: La tifoseria Bresciana

Il pareggio 2-2 non cambia molto la situazione in classifica: le due squadre si trovano in decima e undicesima posizione, a 3 punti di distacco l’una dall’altra, con il Brescia favorito. Nel match hanno firmato le reti Caracciolo, Calabresi e Ardemagni, con una doppietta.

All’avvio del primo tempo la partita appare equilibrata, i ritmi sono alti e le due formazioni si affrontano faccia a faccia, alla ricerca di punti importanti. Il Perugia spinge in attacco e al 19′ arriva la rete degli ospiti: Aguirre crossa per Ardemagni che, in spaccata, la mette dentro e porta i suoi in vantaggio. Dopo dieci minuti l’attaccante milanese firma il raddoppio: erroraccio della difesa del Brescia, Ardemagni anticipa tutti e batte Minelli. Ma gli avversari non abbassano la testa e reagiscono immediatamente, accorciando le distanze. Rosati prova a ribattere sulla conclusione di Embalo ma non ci riesce, Caracciolo ne approfitta e colpisce di testa, segnando il gol dell’1-2.

Durante la seconda frazione di gioco il Brescia mostra un bel calcio, prova in tutti i modi ad agguantare il pareggio e si rende pericoloso in più occasioni. Il Perugia, invece, vede annullarsi un gol per posizione irregolare dello scatenato Ardemagni, autore di un’ottima prestazione questa sera. Caracciolo è una furia, non è disposto ad accettare la sconfitta e le sue incursioni impensieriscono la difesa umbra. Proprio al 94′, all’ultimo minuto di recupero, Calabresi, servito da Caracciolo, porta a casa il punto del pareggio. La sfida si chiude sul 2-2 con un Perugia un po’ sprecone e il Brescia che ci ha provato fino alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *