Serie B: cade il Crotone contro il Perugia, vittoria per il Livorno

Tanti goal ed emozioni nel pomeriggio di Serie B. Vince a sorpresa il Livorno, perde la vetta invece il Crotone contro il Perugia.

Curva del Perugia Fonte: Perugiacity.com (Flickr.com)
Curva del Perugia
Fonte: Perugiacity.com (Flickr.com)

Il Livorno si impone per 3-1 in casa del Brescia e si allontana di due punti dalla zona play-out. Dopo la rete di Vantaggiato ed il pareggio di Geijo, i toscani approfittano dell’espulsione di Martinelli per chiudere la partita grazie ai goal di Jelenic e Borghese.

Vittoria netta anche per il Cesena grazie al 3-0 sull’Ascoli, distante ormai soltanto un punto dalla zona rossa della classifica è costretto a giocare oggi in doppia inferiorità numerica fin dalla mera del primo tempo. I bianconeri, sempre più in zona play-off, passano in vantaggio grazie alle reti di Ciano (in goal dopo aver sbagliato un calcio di rigore), Kessie e Djuric.

Pareggio invece fra Como e Vicenza. La squadra di Festa, sempre ultima in classifica ma in striscia positiva da tre giornate, risponde al vantaggio di Sbrissa con la rete di Ganz.

Torna alla vittoria il Perugia dopo tre sconfitte consecutive. Dopo il vantaggio del Crotone firmato da Zampano, Bianchi e Volta siglano il sorpasso e costringono i calabresi a scalare al secondo in classifica dopo la vittoria di ieri del Cagliari sull’Avellino.

 

Cade in casa il Lanciano contro il Trapani per 3-0. Ai siciliani bastano le reti di Scognamiglio, Citro e Pagliarulo per archiviare la pratica ed avvicinarsi alla zona play-off.

Sempre più nero il periodo della Pro Vercelli, diciannovesima in classifica. Al Latina basta la rete di Acosty ad inizio ripresa per mettere in ghiaccio tre punti preziosi.

Il Pescara si impone sul Bari e consolida sempre di più il terzo posto, portandosi a +7 proprio sui galletti grazie alla doppietta di Lapadula e la rete di Caprari. Inutile il goal del momentaneo pareggio di De Luca.

Nell’ultima partita di giornata, il Modena cade in casa della Ternana e resta nelle zone calde della classifica. Dopo il goal di Janse e il pareggio di Stanco, ci pensa Furlan a regalare la vittoria ai padroni di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *