Serie B, Cesena-Entella: 2-0, i bianconeri s’impongono con le reti di Ciano e Caldara

La sfida tra Cesena ed Entella, allo stadio “Manuzzi”, valida per la ventitreesima giornata di serie B, ha visto i padroni di casa imporsi sugli avversari per 2-0.

Fonte: Thomas Berardi
Fonte: Thomas Berardi

Le reti di Ciano e Caldara portano il Cesena all’8° posto, avanti di tre punti proprio sull’Entella: le due squadre combattono per un posto nella zona alta della classifica.

Durante il primo tempo le emozioni scarseggiano, al 35′ l’Entella rimedia un calcio di rigore per un fallo in area di Caldara che stende Costa Ferreira, ma Caputo calcia troppo centralmente e Gomis blocca. Dopo qualche minuto gli ospiti sfiorano di nuovo il gol, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sempre con Caputo, che mette la palla di poco sopra la traversa. Allo scadere della prima frazione di gioco l’arbitro assegna un altro calcio di rigore, questa volta a favore del Cesena. Il fallo è di Iacobucci, nel tentativo di proteggere la propria porta, e sul dischetto c’è Ciano che non sbaglia. I bianconeri passano in vantaggio e chiudono così i primi 45 minuti.

Dopo l’intervallo le due squadre rientrano in campo e bastano dodici minuti al Cesena per raddoppiare. Corner battuto da Ciano che la mette in mezzo, Caldara anticipa tutti e realizza il secondo gol, chiudendo il match.  La sfida prosegue senza grandi occasioni, l’Entella non ci prova più di tanto e la reazione tarda ad arrivare. All’83’ sugli sviluppi di un calcio di punizione, Lucchini commette un errore e rischia di fare autogol ma Gomis non si fa trovare impreparato e salva tutto. Sul finire del secondo tempo l’Entella riprova ad accorciare le distanze con un’azione pericolosa di Caputo che, a tu per tu con il portiere, lancia a botta sicura ma Gomis è un muro e non gli concede il gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *