Serie B, dilaga il Crotone: 3-0 sul Livorno

Tris del Crotone sul Livorno che, complice la sconfitta esterna del Cagliari, vola in vetta alla classifica della Serie B. Buona la prestazione dei ragazzi di Juric, attenti in difesa e pericolosi nelle ripartenze. I toscani invece non trovano mai la giusta reazione per ripartire e riaprire la gara.

Fonte: Crotoniate (Wikipedia)
Fonte: Crotoniate (Wikipedia)

Il Livorno trova la prima chance importante dopo soltanto un minuto di gioco con Bunino che riceve palla in area ma non riesce a battere Cordaz. I toscani si portano avanti mostrandosi più propositivi di un Crotone che appare spento e senza buone idee. La squadra di Juric, supportata dal caloroso tifo di casa, si sveglia soltanto alla mezz’ora con un fantastico contropiede portato avanti da De Giorgio che viene però bloccato da Calabresi proprio in area di rigore.

L’assedio continuo si rivela utile per il Crotone che sblocca il risultato al 36’ con Balasa che, servito da Martella, porta avanti i suoi segnando un goal a porta sguarnita. I ragazzi di Panucci provano a reagire, ma i calabresi sono sempre più pericolosi e sfiorano il raddoppio con una grandissima azione di Budimir che dal limite dell’area salta un avversario e manda la palla clamorosamente sul palo.

Anche nella ripresa è il Crotone a trovare gli spunti più interessanti, ma a sorpresa il Livorno sfiora il pari con Pasquato che sfrutta male un buon cross di Bunino e manda la palla sull’esterno della rete. Gli amaranto provano ad affacciarsi in modo confusionario nell’area avversaria, ma non riescono a scardinare la difesa avversaria che non lascia nessun varco disponibile per attaccare.

La formazione toscana comincia a prendere coraggio e a portarsi avanti in modo più insistente, ma un passaggio errato di Morelli in difesa al minuto 66 permette a Torromino di recuperare il pallone e battere Pinsoglio per siglare l’improvviso raddoppio. Dopo il goal il Livorno appare tramortito e privo di forze per riaprire la gara; ed infatti il Crotone mette la parola fine alla gara a pochi minuti dalla fine grazie alla rete di Capezzi dal limite dell’area. La vittoria sul Livorno e la sconfitta del Cagliari a Novara regala la vetta della classifica ai calabresi; la brutta sconfitta invece spedisce il Livorno alla sesta posizione con 13 punti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *