Serie B, i risultati odierni: volano Trapani e Spezia, pari per il Cesena

Gol e spettacolo nel pomeriggio del 35° turno di Serie B. Mentre il Crotone consolida la vetta in solitaria, si infiamma la corsa per i play off.

Fonte: Ponente Photographer
Fonte: Ponente Photographer

A volare sempre di più è il sorprendente Trapani di Serse Cosmi. I granata espugnano il “Braglia” di Modena vincendo con un netto 4-1 contro gli uomini di Cristiano Bergodi. Un match iniziato male per i siciliani, sotto di un gol per la marcatura di Granoche; il Modena, però, si complica la vita restando addirittura in nove uomini ed il Trapani può scatenarsi prima con Petkovic (autore di una doppietta) e poi con Eramo e Barilla, che completano la festa granata. È notte fonda, invece, per il Modena che resta nel vortice dei play out e non trova il primo successo della gestione Bergodi.

Il Trapani sale a 56 punti, uno in meno dello Spezia di Mimmo Di Carlo che al Picco piega per 1-0 il Novara di Marco Baroni, diretta concorrente per i play off. Decide l’incontro la rete dell’arciere Emanuele Calaiò, che dopo 9 minuti regala il vantaggio ai liguri: non riesce a trovare il pari il Novara che scivola all’ottavo posto con 54 punti.

Per i piemontesi cinquantaquattro punti, gli stessi della Virtus Entella che espugna per 2-1 il Guido Biondi di Lanciano battendo la squadra di Primo Maragliulo, alla terza sconfitta consecutiva e di nuovo vicino alla zona play out. Per i biancoazzurri di Alfredo Aglietti è il decimo risultato utile consecutivo: dopo il gol iniziale di Pellizzer, il Lanciano pareggia con Di Francesco ma a metà del primo Cutolo riporta avanti l’Entella per il definitivo 2-1.

Resta in zona play off, invece, il Cesena di Massimo Drago che pareggia per 1-1 al Dino Manuzzi contro il Vicenza: un punto che sostanzialmente serve a poco alle due squadre, con i bianconeri che scivolano in classifica mentre i veneti restano in piena zona play out. Al momentaneo vantaggio biancorosso con Ebagua, risponde Rosseti nella ripresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *