Serie B, Latina-Salernitana 2-2: doppietta di Donnarumma che salva i granata

Serie B che torna in campo con Latina-Salernitana, pronte entrambe ad acciuffare i 3 punti per smuovere la classifica.

Fonte: Simone Gamberini
Fonte: Simone Gamberini

Questa 14esima giornata si presenta interessante, quella di questo pomeriggio al “Francioni” di Latina. Il tecnico granata dovrà ancora operare scelte obbligate in difesa, dove può contare su solo due centrali di ruolo. In porta torna Strakosha, con Terracciano nuovamente in panchina. Anche Moro dovrebbe riposare, con Pestrin schierato in cabina di regia.

PRIMO TEMPO – Parte subito aggressiva la Salernitana con vari palloni lanciati in avanti alla ricerca di Coda, ma la difesa neroazzurra si fa trovare sempre pronta. E’ una partita molto maschia, con tanti contrasti dovuti anche al terreno di gioco reso scivoloso dalla pioggia. Al 13′ arriva la prima emozione del match: lancio a cambiare gioco per Ammari, Colombo va a vuoto e il giocatore pontino si ritrova solo davanti a Strakosha; tiro rasoterra e parata dell’estremo difensore granata. Circa due minuti dopo, ancora Ammari ha sui piedi la palla del vantaggio, ma dal limite tutto solo spedisce il pallone altissimo sulla traversa. Al 16′ risponde la squadra di Torrente con un tiro da fuori di Coda, blocca senza problemi Farelli. 22′ ancora Salernitana che approfitta di un errore in disimpegno del Latina, palla a Coda, velo per Gabionetta che da distanza siderale prova la conclusione rasoterra che finisce sul fondo. In campo, mantenere il pallone, è davvero difficile, vista la forte caduta della pioggia. Il Latina ancora in attacco: Corvia dal limite controlla la sfera, alza la testa e prova la conclusione di potenza. Il pallone esce di un soffio. La grande occasione per i granata arriva al 36′: Gabionetta nel cuore dell’area prova la conclusione, risposta di Farelli con i piedi che allontana la minaccia. Passa un solo minuto e Strakosha compie un miracolo: calcio di punizione per il Latina, Scaglia serve al centro, la difesa della Salernitana buca l’intervento, ma non Corvia che conclude al volo, trovando l’opposizione del portiere che alza sulla traversa. Vengono concessi 3 minuti di recupero, e proprio allo scadere di questo primo tempo la squadra di casa si porta in vantaggio: ancora un errore di Colombo che consente a Calderoni di mettere il pallone al centro per Corvia che a rimorchio non può far altro che mettere il pallone in rete; 1-0. 

SECONDO TEMPO – In avvio di ripresa, è subito pericoloso il Latina con un tiro di Schiattarella, ancora Strakosha respinge la sfera e la difesa allontana. La formazione ospite ci prova con vari affondi: batti e ribatti in area di rigore del Latina, con la palla che alla fine arriva a Moro, tiro dal limite e sfera che termina sul fondo. La difesa campana è ancora disattenta, ancora su Corvia che però erra per la seconda volta, tirando sui piedi del portiere. Al 22′ però arriva il gol dell’incremento del risultato: punizione di Moretti, sponda si Schiattarella e Acosty deposita in rete; 2-0. La Salernitana però cerca di risvegliarsi con un paio di sventagliate e cross nell’area avversaria. Al 28′, infatti, arriva il meritato e voluto gol dei granata: carambola della sfera sull’uscita di Farelli, con Donnarumma che ci crede e a porta vuota può depositare in rete la palla che riapre il match; 2-1. Scocca la mezz’ora della seconda frazione di gioco e le squadre si allungano sempre di più. La squadra ospite è alla ricerca del pari, ma non lo trova per poco su un colpo di testa di Coda. Ma proprio quando le speranze sembrano essere finite che arriva il meritato pari: cross morbido di Colombo, Donnarumma arpiona il pallone si gira sotto porta e deposita in rete il gol del 2-2. Con 5 minuti di recupero, l’arbitro Daniele Chiffi di Padova con un triplice fischio fa terminare il match.

Flavio Ponissi

Flavio Ponissi

Sicignano Degli Alburni-Salerno. Aspirante giornalista sportivo. Amante del calcio, quello vero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *