Serie B, le probabili formazioni di Bari-Novara

Per l’undicesima giornata di Serie B il Bari torna a giocare tra le mura amiche ed ospita al San Nicola i piemontesi del Novara.

Fonte: Martina Manta
Fonte: Martina Manta

I pugliesi arrivano alla gara dalla vittoria nel turno infrasettimanale sul campo di un’altra piemontese, la Pro Vercelli, dove grazie al gol di Rada, portano a casa i tre punti ma senza brillare. Sarà allora obiettivo di Nicola non deludere le aspettative davanti al pubblico biancorosso per rimanere nelle prime posizioni della classifica e cercare di agguantare la vetta. Diverso il discorso per il Novara di Baroni: i piemontesi sono in forma e arrivano al San Nicola con qualche energia in più visto il rinvio a data da destinarsi della gara infrasettimanale contro il Pescara per nebbia.
Si tratta di “una gara stimolante”, come l’ha definita il difensore del Novara Faraoni, in cui gli uomini di Baroni daranno tutto alla conquista di punti preziosi per scalare qualche posizione. Dirigerà il match il signor Ripa di Nocera Inferiore.

Nicola schiera il solito modulo con qualche cambiamento: davanti a Guarna in difesa le due garanzie Sabelli e Del Grosso e il marcatore dell’ultimo gol biancorosso, Rada, insieme a Di Cesare come centrali. Nicola non può contare per il centrocampo sullo squalificato Defendi e al febbricitante Valiani e affida il reparto a Porcari, in regia, e a Romizi e Di Noia, reduce da una buona prestazione, sulle fasce. Rosina sarà il trequartista alle spalle di Maniero e Puscas, preferito a Sansone.

Per il Novara due le assenze: Pesce e Garofalo fuori per infortunio. Baroni affida la difesa ai soliti quattro: Faraoni e Dell’Orco insieme ai centrali Troest e Poli. Dubbi al centrocampo dove si ipotizza l’ingresso di Signori dal primo minuto insieme a Viola e Casarini, mentre in attacco ballottaggio Galabinov/ Evacuo: il bulgaro potrebbe ripartire da titolare insieme alla certezza Gonzalez, con un arretrato Corazza a fungere da trequartista.

Riuscirà il Novara a frenare i tentativi dei pugliesi di risalire in classifica oppure il Bari di Nicola riuscirà a far valere, oltre alle proprie potenzialità, il fattore campo? Sul campo la riposta.

Queste le probabili formazioni:
Bari (4-3-1-2): Guarna; Del Grosso, Rada, Di Cesare, Sabelli; Porcari, Romizi, Di Noia; Rosina; Maniero, Puscas. All.: Nicola

Novara (4-3-1-2): Da Costa; Faraoni, Troest, Poli, Dell’Orco; Signori, Viola, Casarini; Corazza; Gonzalez, Galabinov. All.: Baroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *