Serie B, Novara-Cesena 0-0: reti bianche al “Piola” e stop per i piemontesi

Dopo sei successi consecutivi, il Novara di Baroni subisce una battuta d’arresto: al “Silvio Piola” è solo 0-0 nel big match tra i piemontesi ed il Cesena di Drago, che non riesce a bissare la vittoria ottenuta contro la Ternana la scorsa giornata.

Fonte: Xyron87 (Wikipedia)
Fonte: Xyron87 (Wikipedia)

Avvio di gara piuttosto equilibrato tra Novara e Cesena che si schierano bene in campo cercando sin dalle prime battute di gestire il possesso palla e sviluppare trame offensive.

Padroni di casa attendisti, più intraprendenti invece i bianconeri, in costante pressing sui portatori di palla avversari ed abili nella circolazione della palla.

Dopo il primo quarto d’ora il match al “Silvio Piola” si gioca ancora su ritmi non elevati e sul filo dell’equilibrio; nessuna delle due formazioni riesce seriamente ad impensierire l’altra fino alla mezzora.

Un Cesena a trazione anteriore infiamma per pochi istanti lo stadio sviluppando una clamorosa azione da gol con la volata di Renzetti, lesto a servire il perfetto assist per Ragusa che prova a calciare di prima in area di rigore ma non riesce a beffare Da Costa, provvidenziale nell’intercettare il pallone.

Si accende la sfida tra piemontesi e romagnoli allo scadere della prima frazione di gioco: allo squillo del Cesena risponde al 41′ la formazione di Baroni, che si rende insidiosa con il colpo di testa di Troest, abile nel rubare il tempo ai difensori bianconeri e tentare la soluzione da posizione defilata senza riuscire però ad inquadrare lo specchio della porta.

Non cambia il volto del match nel secondo tempo: gara ancora in equilibrio e poca lucidità soprattutto da parte dei padroni di casa del Novara, interpreti di una prestazione opaca e decisamente non all’altezza della terza forza del campionato.

Il Cesena si conferma una formazione ostica e riesce a mettere in difficoltà gli uomini di Baroni sfiorando in avvio di ripresa una ghiotta opportunità per siglare il vantaggio: ad innescare la progressione offensiva è ancora una volta un Renzetti in grande spolvero, che si libera dalla marcatura e verticalizza per Sensi, impreciso nella finalizzazione.

Istanti finali senza grandi emozioni con entrambe le squadre più attente a trincerarsi dietro la linea della palla piuttosto che trovare soluzioni offensive capaci di incidere sul match: 0-0 al “Piola” ed un punto per parte tra Novara, che continua ad essere una delle rivelazioni del campionato di Serie B, ed il Cesena che insegue a quota 31.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *