Serie B, Pro Vercelli-Livorno 1-0: decide un’autorete di Maicon, amaranto assenti

Allo stadio Silvio Piola, Pro Vercelli-Livorno è finita 1 a 0.

Autore: Blusea2001 (Wikipedia)
Autore: Blusea2001 (Wikipedia)

I padroni di casa ci hanno creduto per tutto il match senza strafare. Da rivedere gli amaranto, poche idee e zero gioco quest’oggi. I piemontesi portano a casa tre punti meritati grazie all’autorete (sfortunata) di Maicon al 35′ del primo tempo. Di seguito la cronaca del match.

Il Livorno crea poco e male, dando la possibilità ai padroni di casa di crescere. Non ci sono grosse emozioni. La Pro Vercelli si affaccia più volte nell’area avversaria conquistando dei calci d’angolo pericolosi. Si arriva direttamente al 35′ e una sfortunata autorete di Maicon sblocca il match. Un azione maturata sulla destra manda in crisi il Livorno, cross e vuoto in area di rigore amaranto che dà la possibilità a Mustacchio di colpire verso la porta. Grande risposta di Pinsoglio, ma sulla respinta Maicon colpisce di ginocchio e batte il suo compagno di squadra. Il primo tempo termina 1 a 0 con un vantaggio meritato dei padroni di casa. Caparbietà degli uomini di Foscarini rispetto alla staticità del Livorno.

La ripresa inizia con un buon possesso palla degli uomini di Panucci, ma la Pro Vercelli è posizionata bene in campo e si difende. Nonostante questo ritorna ad avere in mano il gioco e sfiora il raddoppio alla mezz’ora. Livorno senza idee che non riesce a costruire delle azioni concrete per impensierire Pigliacelli. Due occasioni arrivano nel finale con gli ospiti che provano ad agguantare il pareggio, senza successo. Gli amaranto si arrendono, così, dopo una striscia positiva di risultati utili. Pro Vercelli alla seconda vittoria consecutiva.

TABELLINO:

Pro Vercelli (4-3-3): Pigliacelli, Germano, Coly, Bani, Filippini, Matute, Emmanuello (dal 56′ Luperini), Scavone, Mustacchio (dal 69′ Beltrami), Marchi, Di Roberto (dall’81’ Legati). All. Foscarini

Livorno (4-2-3-1): Pinsoglio, Maicon, Gasbarro, Ceccherini, Vergara, Schiavone, Luci, Aramu (dal 57′ Fedato), Pasquato (dal 69′ Comi), Jelenic, Vantaggiato. All. Panucci

Ammoniti: Mustacchio al 37′, Filippini al 41′, Luperini all’87’ (V).

Espulsi: nessuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *