Serie B, Pro Vercelli-Perugia 0-1: Zapata segna il match point

Il Perugia espugna il Silvio Piola battendo la Pro Vercelli per 1-0. Gli umbri dominano la partita, ma la squadra di Foscarini non si arrende e prova a raggiungere il pareggio fino alla fine della gara.

Autore: Blusea2001 (Wikipedia)
Autore: Blusea2001 (Wikipedia)

La gara comincia subito a ritmi altissime, con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Dopo qualche buon tentativo della Pro Vercelli, guidata da Marchi, arriva il vantaggio del Perugia al 25′: dopo una bellissima giocata di Drolè, che salta abilmente due avversari, Zapata raccoglie il suo suggerimento è da pochi metri sigla il vantaggio.

Il grifo continua a trovare buone occasioni per raddoppiare il vantaggio grazie alla velocità di Drolè, ma prima dell’intervallo arriva anche la reazione della squadra di Foscarini ad opera di Di Roberto che con il suo diagonale mette in difficoltà Del Prete costringendolo a mandare la palla sulla traversa e a scuorare una clamorosa autorete.

La ripresa invece comincia nel peggiore dei modi per la Pro Vercelli, costretta a giocare in dieci uomini a causa dell’espulsione di Castiglia a causa di un intervento scomposto ai danni di uno scatenatissimo Drolè. Malgrado l’inferno ruta numerica, la squadra di casa continua ad attaccare e a sfiorare il pareggio. A cinque minuti dal triplice fischio è ancora il Perugia ad arrivare ad un passo dal 2-0 con Ardemagni che dalla distanza manda incredibilmente il pallone sulla traversa.

Nulla da fare per la Pro Vercelli, mai doma ma troppo imprecisa sotto porta. La squadra di Foscarini resta ferma al tredicesimo posto con 24 punti; salgono ancora gli umbri, ottavi ed in piena zona play-off, soltanto un punto dietro al Cesena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *