Serie A, Napoli-Fiorentina 2-1: Higuain regala la vittoria ai partenopei

Nella bolgia del San Paolo il Napoli si aggiudica il big match contro una super Fiorentina per 2-1. Dopo un primo tempo quasi esclusivamente in mano ai Viola, il Napoli la sblocca prima con Insigne e poi risponde alla rete di Kalinic con il tiro perfetto di Hguain. Salgono al quarto posto gli uomini di Sarri, soltanto a -3 dalla vetta occupata ancora dalla Fiorentina.

Fonte: Danilo Rossetti (www.foto-calcio-napoli.it)
Fonte: Danilo Rossetti (www.foto-calcio-napoli.it)

Subito ritmi altissimi per le due squadre, ma è la Fiorentina a tenere maggiormente il pallone nei primi minuti di gara: i ragazzi di Paulo Sousa cercano di costruire il gioco e di tenere il Napoli tutto chiuso nella sua metà campo. Il primo brivido della partita arriva al quarto d’ora di gioco, quando Blaszczykowski calcia di forza la palla verso la porta, ma Pepe Reina si supera e con una mano sventa la minaccia.

I partenopei prendono coraggio e provano ad avanzare, affidandosi alla velocità di Allan che più di una volta entra nell’area avversaria ma viene bloccato dai difensori in maglia viola. L’occasione migliore per il Napoli arriva nell’ultimo dei due minuti di recupero del primo tempo: gran cross dalla destra di Insigne per Higuain che di testa da posizione ravvicinata non riesce a mandare la palla in porta.

La partita si sblocca proprio ad inizio ripresa con un passaggio in profondità di Hamsik per Insigne che salta un difensore avversario e buca la porta di Tatarusanu con un bel tiro di prima. Dopo lo svantaggio la Fiorentina appare intontita e concede ampi spazi agli uomini di Sarri che ne approfittano per tentare di chiudere la partita con il secondo goal, sfiorato in ben due occasioni da Higuain. La Viola prova ad uscire dal suo guscio difensivo con l’ingresso di Ilicic che prova subito a pungere con un veloce contropiede non finalizzato al meglio da Kalinic, complice l’uscita provvidenziale di Reina.

Il croato si fa perdonare dai suoi tifosi al 72′ quando, servito sempre da Ilicic, elude la marcatura azzurra e di esterno pareggia i conti. La reazione del Napoli è immediata e arriva grazie al neo entrato Mertens che si avventa su un rimpallo del portiere avversario ma a porta sguarnita non riesce a mettere la palla in goal. Ci pensa però Higuain a riportare in vantaggio i partenopei al 75′: il Pipita, servito da un assist perfetto di Mertens, a tu per tu con il portiere avversario non si fa intimorire e con un tocco preciso sigla il 2-1. Una rete importantissima che permette ai ragazzi di Sarri di mettere in cassaforte i tre punti e balzare al quarto posto in classifica; vetta meno salda per la Fiorentina, che sente già la pressione delle altre squadre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *