Tim Cup, Alessandria-Milan 0-1: segna Balotelli su rigore nella semifinale d’andata

TORINO – Allo stadio “Olimpico” si gioca la prima semifinale d’andata della Tim Cup: la sempre più sorpresa Alessandria ospita il Milan. Per Gregucci 4-3-3, col bomber Bocalon che parte dalla panchina insieme al neo-acquisto Iocolano; Mihajlovic con Poli, Boateng e Mauri a centrocampo, davanti Luiz Adriano-Balotelli.

Fonte: danheap77 - flickr.com
Fonte: danheap77 – flickr.com

Milan subito pericoloso: cross di De Sciglio per Balotelli che manca il pallone da due passi. Al 7° il colpo di testa di Romagnoli su corner finisce tra le braccia di Vannucchi. Al quarto d’ora ci prova Balotelli dalla distanza, ma non inquadra la porta. La prima occasione dell’Alessandria è un diagonale di Marconi sul fondo. Alla mezz’ora ci riprova Balotelli su assist di Antonelli, ma Vannucchi c’è. Al 34° Mauri serve Poli in area, la conclusione è respinta ancora dal portiere piemontese coi piedi. Cinque minuti dopo Honda serve Balotelli davanti al portiere, ma il pallonetto finisce a lato. Al 42° Morero sgambetta Antonelli in area: ammonizione e rigore che Balotelli non sbaglia. Il primo tempo finisce senza recupero.
Si riparte senza cambi. Ammonito Sabato al 4° per una trattenuta a Balotelli. Un minuto dopo il difensore è provvidenziale a mettere in corner su una conclusione a botta sicura di Honda. Al 9° conclusione di Marras deviata e bloccata da Abbiati. Al quarto d’ora doppio cambio per Gregucci: Mezavilla per Loviso e Bocalon per Marconi. Cambia anche Mihajlovic: Montolivo per Mauri. Bocalon si fa vedere a metà ripresa con un destro fuori di poco. Al 26° entra Niang per Balotelli. Due minuti dopo Poli va a segno, ma Irrati fischia fuorigioco per la posizione di Niang davanti a Vannucchi. Al 37° entra Boniperti per Marras. Un minuto dopo verticalizzazione di Boateng per Niang che in diagonale colpisce il palo. Entra Kucka per Boateng. Al 40° ammonito Sosa che atterra Honda a centrocampo. Al 44° ci prova Montolivo dal limite, ma Vannucchi blocca. Finisce 0-1: si deciderà tutto nel ritorno a “San Siro”.

IL TABELLINO:
ALESSANDRIA (4-3-3): Vannucchi; Sabato, Sosa, Sirri, Morero; Loviso (59° Mezavilla), Nicco, Branca; Marras (82° Boniperti), Fischnaller, Marconi (59° Bocalon). A disposizione: Nordi, Vitofrancesco, Picone, Terigi, Cittadino, Sperotto, Iocolano. Allenatore: Gregucci.
MILAN (4-4-2): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Poli, Mauri (62° Montolivo), Boateng (84° Kucka); Luiz Adriano, Balotelli (71° Niang). A disposizione: Donnarumma, Livieri, Calabria, Abate, Simic, Bertolacci, De Jong, Nocerino, Bacca. Allenatore: Mihajlovic.
ARBITRO: Irrati.
MARCATORE: Balotelli su rigore al 43°.
AMMONITI: Morero, Sabato, Sosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *