Tim Cup, Lazio-Juventus 0-1, le pagelle biancocelesti: non basta l’impegno per passare il turno

La squadra di Allegri si aggiudica il passaggio alla semifinale di Tim Cup, battendo la Lazio per 0-1, grazie al gol dell’ex Lichtsteiner. 

Stadio Olimpico, Lazio-Udinese
Stadio Olimpico, Lazio-Udinese

La formazione biancoceleste ha disputato un match non male, attaccando per una buona parte della partita. Andiamo a leggere le pagelle dei padroni di casa.

Wolfi 6 – Cerca di evitare il gol nel miglior modo possibile, ma non ci riesce per una questione di 1-2 centimetri. Per il resto ha effettuato diverse parate, con pochi errori, solamente nei rinvii.

Radu 6 – Bene anche lui, il quale ha lavorato in modo caparbio sulla fascia, sia per la zona offensiva che difensiva.

Mauricio 5 – Commette diversi falli, infatti dopo un pò arriva la sacrosanta ammonizione. Cattivo e deciso gioca il suo match, fino al 62′, dove abbandona il campo per problemi fisici. (62′, Hoedt 5)

Bisevac 5,5 – Difende bene a tratti, non corretto su tutte le azioni. Contrasta, in qualche modo, gli attacchi juventini, senza però eccellere più di tanto.

Konko 6 – Da del filo da torcere ad Alex Sandro, anche se un paio di volte il terzino bianconero è andato lo stesso in fuga. Resta attento nelle retroguardie, un pò meno pignolo per la fase d’attacco.

Milinkovic-Savic 5 – Non preciso e puntiglioso a centrocampo, spingendo poco e mostrandosi raramente in avanti.

Biglia 6 – Una gabbia a centrocampo, con vari palloni serviti per Klose & Co. Difende in un modo deciso, facendo passar poco dalle sue parti.

Lulic 5,5 – Cerca di trovare spunti offensivi, ma non riesce a completarli in modo concreto ed efficacie. Guasta l’ammonizione.

Keita 6 – In qualche modo si crea delle occasioni, vista la sua velocità, ma non trova il gol.

Klose 5 – Viene servito poco, ma in qualche modo cerca di far pressing, ma alla fine gli riesce poco o nulla. (82′, Matri s.v.)

Candreva 6,5 – Il migliore: tanta corsa, con tanta voglia di cercare o servire il gol. Punta, tira e serve i compagni, diciamo che si è adattato questa sera un pò a tutto.

Flavio Ponissi

Flavio Ponissi

Sicignano Degli Alburni-Salerno. Aspirante giornalista sportivo. Amante del calcio, quello vero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *