Tim Cup, Milan-Carpi 2-1: i rossoneri si qualificano per la semifinale

MILANO – Allo stadio di “San Siro” per i quarti di finale di Tim Cup si gioca Milan-Carpi: la vincente affronterà in semifinale Spezia o Alessandria. Turnover per Mihajlovic: Niang al posto del partente Adriano, torna Balotelli (in panchina). Emiliani con gli ex Zaccardo e Simone Romagnoli in difesa, con Lasagna supportato da Lollo.

M'Baye Niang. Fonte: bolognafc.it
M’Baye Niang. Fonte: bolognafc.it

Prima occasione per il Milan al 7°: corner di Bonaventura, stacca Zapata che di testa manda fuori. Al 13° bella punizione di Honda, ma Brkic vola e respinge. Passa un solo minuto e Milan in vantaggio: verticalizzazione di Honda per Bacca che supera Brkic e insacca con una “rabona”. Al 18° Kucka ruba palla a Gagliolo, entra in area e trova la respinta di Brkic in corner. Al 20° ammonito Niang per una manata a Gagliolo. Un minuto dopo Lollo stende il francese e prende il giallo. Alla mezz’ora il raddoppio: contropiede di Bacca, taglio per Niang che da due passi batte Brkic. Si vede il Carpi al 42°: angolo di Pasciuti, testa di Gagliolo sul fondo. Finisce il primo tempo 2-0.
Subito due cambi nel Carpi: Crimi e Mancosu entrano per Zaccardo e Bianco. Ammonito Gabriel Silva dopo un minuto per una trattenuta su Honda. Al 4° azione del centrocampista biancorosso, palla a Lasagna che tira, ma trova pronto Abbiati. Un minuto dopo segna il Carpi: contropiede di Lasagna che tocca al centro per Mancosu che realizza la sua prima rete con la nuova maglia. Al quarto d’ora entra Boateng per Niang. Il neo entrato viene ammonito al 21° per un intervento in ritardo su Gagliolo. Cinque minuti dopo entra Bertolacci per Kucka. Alla mezz’ora ammonito Montolivo per un intervento duro su Gabriel Silva. Entra Martinho per Lollo. Al 36° punizione insidiosa di Bonaventura che esce di pochissimo dall’incrocio dei pali. Il Carpi non ne ha più ed il Milan gestisce la gara fino al fischio finale. I rossoneri guadagnano la semifinale, contro la vincente di Spezia-Alessandria.

IL TABELLINO:
MILAN (4-4-2): Abbiati; De Sciglio, Zapata, A. Romagnoli, Antonelli; Honda, Kucka (71° Bertolacci), Montolivo, Bonaventura; Niang (57° Boateng), Bacca. A disposizione: Donnarumma, Livieri, Abate, Alex, Calabria, Simic, De Jong, Mauri, Poli, Balotelli. Allenatore: Mihajlovic.
CARPI (4-4-1-1): Brkic; Zaccardo (46° Crimi), S. Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Marrone, Bianco (46° Mancosu), Gabriel Silva; Lollo (77° Martinho); Lasagna. A disposione: Belec, Cofie, Suagher, Daprelà, Di Gaudio. Allenatore: Castori.
ARBITRO: Calvarese di Teramo.
MARCATORI: Bacca al 14°, Niang al 28°, Mancosu al 50°.
AMMONITI: Niang, Lollo, Gabriel Silva, Boateng.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *