Udinese-Napoli 3-1, pagelle azzurre: Ghoulam disastroso, Insigne nullo

Dura sconfitta per il Napoli contro l’Udinese. Gli azzurri escono dalla Dacia Arena con poche speranze di agganciare la Juventus e con tanto nervosismo.

Fonte: Pagina Facebook "Foto Calcio Napoli - Danilo Rossetti"
Fonte: Pagina Facebook “Foto Calcio Napoli – Danilo Rossetti”
Le pagelle del Napoli:

Gabriel 5-Ha il compito di non far rimpiangere Reina e ci riesce a metà. Intuisce il primo rigore, para il secondo e compie un paio di interventi importanti. Sul finale del primo tempo impazzisce uscendo dall’area di rigore e spiana la strada al 2 a 1 dell’Udinese.

Hysaj 5-Mai in partita. Armero lo salta più di una volta.

Albiol 5,5-Solita partita ordinata, ma è in ritardo su Thereau in occasione del 3 a 1.

Koulibaly 5-Commette il fallo da rigore su Badu intervenendo con troppa foga. Sbaglia spesso il tempo dell’anticipo o addirittura va molle sugli avversari perché preoccupato dall’ammonizione.

Ghoulam 4,5-Un disastro. Widmer lo asfalta. Inoltre regala con un intervento evitabile il secondo rigore all’Udinese.

Allan 6-Ci mette la solita grinta, non molla mai.

Jorginho 5-Inggabbiato da una marcatura ad uomo non riesce mai a dettare i tempi di gioco alla squadra.

Hamsik 5-Con Jorginho limitato dovrebbe essere lui a prendere in mano le redini del gioco azzurro, invece non lo fa.

Callejon 5-Mai in partita. Ha sul piede un paio di palloni interessanti, ma sbaglia.

Higuain 5-Trova il trentesimo goal in campionato con una bordata da fuori area. Fa a sportellate con Danilo per tutta la gara, nel finale perde la testa quando Irrati gli mostra il secondo giallo. Prima mette le mani sul petto dell’arbitro, poi inizia con una sceneggiata e i compagni devono trascinarlo fuori dal campo. Rischia almeno 3 giornate di squalifica, cosa che compromette la stagione del Napoli e la sua caccia alla scarpa d’oro.

Insigne 4,5-Sbaglia tutto ciò che c’è da sbagliare. Abulico.

Sarri 4,5-Si lamenta della sosta, ma nonostante ciò decide di schierare i soliti 11, la maggior parte impegnati con le rispettive nazionali. Il campo gli da torto poichè giocatori come Koulibaly, Ghoulam, Jorginho ed Insigne offrono una prestazione pessima e lui aveva a disposizione i vari Strinic e Valdifiori che si erano allenati regolarmente durante la sosta. In un momento delicato della gara si fa espellere dall’arbitro aumentanto il nervosismo tra i suoi. Male nella gestione dei cambi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *