Under 21, tris Italia: battuta 3-0 la Slovenia

Bella e vincente. Si può riassumere così la partita dell’under 21 italiana che a Capodistria batte con un secco 3-0 la Slovenia nella seconda giornata di qualificazioni ad Euro 2017. Man of the match Gaetano Monachello, autore di due gol e un assist.

italia
(Il tricolore dell’Italia in campo – Foto: Salvatore Suriano)

Vittoria di spessore per gli uomini di Di Biagio che hanno dimostrato una buona tecnica e, soprattutto, una forma fisica crescente visto che la stessa Slovenia, appena un mese fa, è stata battuta a Reggio Emilia con uno striminzito 1-0 su rigore. Oggi, invece, gli azzurrini offrono buon gioco con il collaudato 4-3-3 di Di Biagio con il tridente d’attacco formato da Kingsley Boateng, Bernardeschi e Cerri.

Sin dai primi minuti l’Italia prova ad imporre il proprio gioco con la spinta sulle fasce e un Mandragora in cabina di regia che prova a dare ordine alla manovra azzurra: il primo tempo, però, si gioca su ritmi blandi con la Slovenia che prova a bucare in velocità ed in contropiede la difesa italiana. I pericoli maggiori, da ambo le parti, arrivano sul finale di tempo con Cringoj e Sporar da un lato, e Boateng e Murru.

Nella ripresa, però, è un monologo italiano con la Slovenia che fatica a chiudere la dirompente manovra azzurra ed al 71° minuto arriva il vantaggio con Gaetano Monachello, appena entrato in campo e al primo gol con la maglia della nazionale u21, che con un grande sinistro al volo dal limite dell’area batte il portiere sloveno Sorcan, fino a quel momento il migliore in campo della nazionale di Gilha. Il cambio di Di Biagio si rivelano vincente e all’84° minuto c’è il raddoppio firmato ancora una volta da Monachello che con un diagonale dai 20 metri buca di nuovo Sorcan. La partita è in pugno per l’Italia che 3 minuti più tardi chiude definitivamente l’incontro con Benassi che con un facile tap-in su assist di Monachello chiude l’incontro che sigla la seconda vittoria consecutiva per l’Italia, adesso a punteggio pieno nel suo girone. Gli azzurri, adesso, torneranno in campo martedì 13 contro l’Irlanda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *