Vardy come van Nistelrooy: in goal per dieci volte consecutive

Il Leicester di Claudio Ranieri non si ferma più: i Foxes, che solo la scorsa stagione stazionavano nelle zone calde della classifica, fra lo stupore di tutti hanno conquistato la vetta solitaria della Premier League vincendo per 3-0 sul campo del Newcastle.

Jamie Vardy (fonte: Pioeb, own work, commons.wikimedia.org)
Jamie Vardy (fonte: Pioeb, own work, commons.wikimedia.org)

A trascinare questa squadra è Jamie Vardy, il giocatore classe ’87 che sta vivendo la sua miglior stagione in assoluto. L’attaccante infatti, oltre a far sognare in grande i suoi tifosi, è entrato nella storia del massimo campionato inglese segnando ben 10 goal consecutivi. L’ultimo appunto quello al St. James Park che ha permesso al giocatore di eguagliare uno come Ruud van Nistelrooy, il cui record durava dal 2003.

Anche il grande giocatore olandese trovò la sue decima rete proprio sul campo del Newcastle, città che sembra essere fortunata per i bomber d’Oltremanica.

Un record incredibile per un giocatore come Vardy che solamente nel 2012 militava in Conference, il quinto gradino del calcio inglese e si ritrova adesso anche a vestire la maglia della sua Nazionale. Ranieri si gode così il suo bomber, che viaggia con la media incredibile di un goal a partita, il primo posto in Premier League e gli elogi, dopo i tristi esoneri dal Monaco e dalla nazionale greca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *