Verona, problemi per Sala: lieve distrazione tendinea al ginocchio

Continua il momento negativo in casa Hellas Verona, che oltre ad una posizione di classifica in Serie A molto deficitaria (ultimo al pari del Carpi con sei punti conquistati, ma soprattutto con zero vittorie stagionali all’attivo) deve fare i conti con i numerosi infortuni che la formazione di Andrea Mandorlini (confermato dalla dirigenza gialloblu dopo due giorni di consultazioni) sta subendo da inizio stagione.

Jacopo Sala (Fonte: Wikipedia, Kathi Rudminat)
Jacopo Sala (Fonte: Wikipedia, Kathi Rudminat)

Oltre ai lungodegenti Luca Toni, Rafael Marquez, Romulo e Federico Viviani, il Verona dovrebbe fare a meno nelle prossime settimane di un’altra pedina importante nello scacchiere di Mandorlini, vale a dire del centrocampista Jacopo Sala, uscito anzitempo dal campo sabato pomeriggio per una sospetta distorsione al ginocchio destro nel match-salvezza perso in casa per 2-0 contro il nuovo Bologna di Roberto Donadoni.

Gli esami ai quali si è sottoposto in mattinata l’ex calciatore dell’Amburgo hanno evidenziato una lieve distrazione del tendine del muscolo semimembranoso del ginocchio infortunato. Gli accertamenti hanno dunque escluso lesioni ai legamenti dell’arto colpito sabato e il Verona tramite il proprio sito ufficiale ha fatto sapere che i tempi di recupero saranno valutati solo nei prossimi giorni, sfruttando anche la sosta per gli impegni delle nazionali, in base all’evoluzione del quadro clinico del calciatore.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *