West Ham, guai per Payet: caviglia KO, starà fuori tre mesi

I ventuno punti conquistati in dodici match di Premier League fanno del West Ham di Slaven Bilic una delle rivelazioni in positivo della prima parte del campionato inglese, grazie al quinto posto in classifica alla pari del ben più quotato Tottenham di Mauricio Pochettino.

Dimitri Payet (fonte: _MG_2798, Xavier NALTCHAYAN, commons.wikimedia.org)
Dimitri Payet (fonte: _MG_2798, Xavier NALTCHAYAN, commons.wikimedia.org)

A trascinare il West Ham verso le zone alte della graduatoria, oltre ad una buona organizzazione in campo data dal tecnico croato, ci hanno pensato anche i goal, gli assist e le prestazioni di Dimitri Payet, fantasista francese arrivato in estate dall’Olympique Marsiglia per una cifra vicina agli undici milioni di sterline (circa quindici milioni di euro). Un impatto molto positivo quello del ventottenne transalpino con la Premier League, con cinque reti realizzate e tre assist forniti ai compagni nelle prime dodici gare di campionato. Ma l’ultima gara pareggiata sabato per 1-1 in casa dal West Ham contro l’Everton ha portato una brutta notizia alla formazione londinese, con Payet che è stato costretto intorno all’ora di gioco ad uscire anzitempo dal campo dopo un duro tackle di James McCarthy. Gli esami ai quali il fantasista si è sottoposto hanno evidenziato una forte distorsione alla caviglia sinistra, con interessamento dei legamenti e come riportato in una nota dal sito web ufficiale del West Ham, Payet sarà costretto a restare fuori per i prossimi tre mesi di gioco. Una tegola enorme, una grave perdita per la formazione di Bilic, visto l’apporto dato in questo primo scorcio di stagione dal transalpino agli Hammers nonostante sia all’esordio assoluto in Premier League.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *