Bologna, due buone notizie: Mirante e Sadiq tornano in gruppo

Buone notizie per il Bologna e Roberto Donadoni. La prima, quella più importante dato il dramma sportivo, è quella del recupero di Antonio Mirante.

Curva Bologna Fonte: Simone Gamberini
Curva Bologna
Fonte: Simone Gamberini

Il giocatore, a meno di due mesi dall’infortunio che lo aveva costretto ad un brusco ed improvviso stop e che sembrava addirittura poter compromettere la sua carriera, potrà invece a breve tornare ad allenarsi con i compagni. Il protocollo medico ed i relativi controlli hanno infatti dato esito positivo ed il giocatore è in procinto di ricevere l’ok per riprendere l’attività agonistica. Questo il comunicato del club: “Antonio Mirante, dopo aver sostenuto ulteriori esami specialistici, come da protocollo previsto in questi casi, ha ottenuto l’autorizzazione per la ripresa degli allenamenti in attesa di ricevere, dopo l’ultimo step di valutazione in programma a fine ottobre, l’idoneità definitiva per la ripresa dell’attività agonistica”. Ma le buone notizie per i falsinei non finiscono qui. Torna infatti in gruppo anche Umar Sadiq che sembra aver definitivamente superato i problemi fisici che hanno sin qui condizionato la sua esperienza all’ombra delle due torri.