Calcio femminile, Coppa Italia – Juventus ok, pari tra Roma e Fiorentina

Sono andate in scena questo pomeriggio le gare di andata delle semifinali di Coppa Italia che prevedevano l’incrocio delle quattro squadre attualmente in testa nel nostro campionato: Juventus, Fiorentina, Milan e Roma.

(Le giocatrici della Juventus Women festeggiano dopo il gol - Autore: Salvatore Suriano)
(Le giocatrici della Juventus Women festeggiano dopo il gol – Autore: Salvatore Suriano)

Roma e Fiorentina sono state le prime a scendere in campo al “Tre Fontane“. Giallorosse e Viola hanno dato vita ad una gara di alta intensità che è stata decisa nel risultato solo nei minuti conclusivi. E’ la Fiorentina ad andare in vantaggio con una bella incursione di Tatiana Bonetti a dieci minuti dalla fine che con un preciso diagonale supera Rosalia Pipitone. La Roma reagisce però prontamente e pochi minuti dopo trova il pareggio con Annamaria Serturini che prima si fa parare il rigore da Durante, ma poi ribadisce in rete per l’1-1 finale intervenendo sulla ribattuta.

Milan e Juventus si sono affrontate al “Brianzeo” in quella che era di fatto una sorta di rivincita della recente gara di campionato. Match apertissimo e subito in discesa per le rossonere che sfruttano una deviazione sfortunata di Pedersen su conclusione di Lisa Alborghetti per portarsi in vantaggio dopo appena due minuti di gioco. La Juventus però inizia a macinare gioco e va vicino al pareggio con Eniola Aluko, incredibile traversa colpita dai venti metri, e Barbara Bonansea che, dopo aver fallito una prima occasione a tu per tu con la Korenciova, trova la rete del pari prima dell’intervallo sfruttando una splendida palla in verticale. La gara mantiene un ritmo coinvolgente anche nella ripresa ma l’equilibrio viene spezzato solo dalla gran deviazione al volo di Arianna Caruso sul cross della Pedersen che porta in vantaggio le bianconere.

L’appuntamento ora è per il 17 aprile quando si giocheranno le gare di ritorno che designeranno le squadre che si sfideranno al “Tardini” di Parma per la vittoria finale di questa Coppa Italia.

Salvatore Suriano

Redattore sportivo per passione, amo il calcio e lo seguo sempre con lo stesso interesse. Collaboro con SoccerMagazine dal luglio del 2013.