Calciomercato Juventus, botti finali: arrivano Witsel e Cuadrado

La Juventus e Beppe Marotta, regine incontrastate di questo mercato, dopo i vari colpi Higuain, Pjanic, Pjaca, Benatia e Dani Alves, mettono a segno altri due colpi di livello internazionale: il primo riguarda il ritorno in bianconero dal Chelsea di Cuadrado, il secondo si chiama invece Axel Witsel.

Juan Cuadrado (fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com)
Juan Cuadrado (fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com)

Per il colombiano, protagonista la scorsa stagione, si tratta di un prestito oneroso a 4 milioni di euro con obbligo di riscatto a fine stagione, mentre Witsel, nazionale belga, arriva dallo Zenit San Pietroburgo per circa 18 milioni di euro, con il contratto che era in scadenza a fine stagione.

La Juventus lavora però anche in uscita: Lichtsteiner infatti sembra non accettare il ruolo di comprimario ed ha manifestato la volontà di essere ceduto: l’Inter si è fatta avanti per lo svizzero, ma al momento la trattativa non decolla. Potrebbe salutare i bianconeri anche Hernanes, con il Genoa che ci ha provato per il prestito del brasiliano, individuato come colpo di mercato e sostituto possibile del partente Rincon, destinato in Premier League al Crystal Palace per 8 milioni di euro: