Niente medaglia e Milan per Kalinic: gli indizi sul futuro

Nicola Kalinic non ha ancora finito di sorprendere in questi mesi estivi.

Kalinic - Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Kalinic – Fonte immagine: sassuolocalcio.it
Dopo la querelle di cui si è reso protagonista ai Mondiali con la sua esclusione dal ritiro, nonostante i compagni della Croazia volessero consegnargli la medaglia d’argento conquistata senza di lui, l’attaccante del Milan ha rifiutato il gesto di benevolenza di Modric & co., ritenendo di non meritare alcun riconoscimento ufficiale per il risultato ottenuto dalla formazione di Dalic.
Il futuro di Kalinic, oggi, diventa sempre più un’incognita: difficile prevedere come proseguirà il suo cammino con la Nazionale, ancor più complicato capire dove giocherà l’anno prossimo a livello di club. Gattuso ha diramato la lista dei convocati per la prossima tournée del Milan negli USA, in preparazione del campionato, includendo a sorpresa anche lo stesso Kalinic, forse per garantirgli una vetrina tale da attirare offerte sul mercato. Il croato non rientrerebbe nei piani del Milan nemmeno dopo la rivoluzione societaria interna di questi giorni, quindi si sta cercando di portare a termine una cessione a favore dell’Atletico Madrid, che nelle ultime ore sta sondando però anche Giroud, rischiando di lasciare i rossoneri con un pugno di mosche. Al momento non risultano altre squadre interessate al giocatore, nemmeno in Serie A.