Toro, Cairo pronto a blindare Belotti

Quando hai un tesoro del genere è normale cercare di fare di tutto per proteggerlo.

Fonte: www.toronews.net
Fonte: www.toronews.net

O quanto meno per cercare di ricavarne il massimo. E’ per questo che il presidente del Torino, Urbaino Cairo, si prepara a blindare il “Gallo” Belotti. Il patron dei granata dovrebbe infatti presentare a breve l’offerta di rinnovo al centravanti, ormai stabilmente anche nel giro della Nazionale. Oltre al prolungamento dell’accordo e ad un sostanzioso ritocco dell’ingaggio, obiettivo del numero uno del Toro è quello di mettere nero su bianco anche una clausola rescissoria dal valore di ben 90 milioni di euro. Esatto, proprio come quella fissata dal Napoli per Higuain e pagata in estate dalla Juventus per portare il centravanti argentino all’ombra della Mole. Del resto è stato lo stesso Cairo, intervenuto ai microfoni di Radio 24, a paragonare i due giocatori: “Belotti vale una clausola altissima, come quella di Higuain. Stiamo parlando per il prolungamento, vogliamo dargli un riconoscimento. Potrebbe esserci una clausola per l’estero. Non ho mai pensato a quanto possa valere Belotti, non mi ha mai chiamato nessuno. Ma io non lo vendo”. Intanto però nel dubbio prevenire è meglio che curare.