Bundesliga, stop Bayern. Ma le altre non ne approfittano

La notizia della terza giornata di Bundesliga è la sconfitta del Bayern Monaco sul campo dell’Hoffenheim.

Fonte immagine: Anas Alsaidy (flickr.com)
Fonte immagine: Anas Alsaidy (flickr.com)

La squadra di Ancelotti si piega ai padroni di casa per 2-0. Un risultato maturato grazie alla doppietta, un gol per tempo, di Mark Uth. Stop brusco ma non inatteso per i bavaresi considerato che in tre scontri diretti tra i due tecnici Nagelsmann è uscito con 7 punti. Continua dunque il momento d’oro dell’Hoffenheim che guida la classifica insieme a Borussia Dortmund e Hannover.

Per la squadra di Bosz è però possibile parlare di occasione sprecata. Lo 0-0 in casa del Friburgo, nonostante la superiorità numerica per 60′ sembra infatti un passo falso. Recupera terreno anche il Lipsia che vince in casa dell’Amburgo (0-2) e raggiunge il Bayern.

Vittorie rotonde per l’Asburgo (3-0 al Cologna) e per il Minza (3-1 al Leverkusen). Vince anche l’Eintracht che supera di misura in trasferta il Borussia Moenchengladbach. Finisce invece in parità (1-1) il match tra Wolfsburg ed Hannover 96. Completano il turno oggi i posticipi Herta Berlino-Werder Brema e Schalke-Stoccarda.