Ligue 1, il Psg ne fa 6: show e spettacolo con Neymar e Cavani riappacificati

Il secondo anticipo di Ligue 1 ha visto trionfare il Psg. 

Una bandiera del PSG. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)

6-2 il risultato finale degli uomini di Unay Emery sul Bordeaux nella settimana del 3-0 rifilato al Bayern Monaco che è costato anche la panchina a Carlo Ancelotti.

Non solo show e spettacolo al Parco dei Principi, ma anche una bella novità che va a cancellare definitivamente (si spera) tante voci delle ultime settimane. Cavani e Neymar oggi hanno giocato uniti, come se non fosse successo nulla. Non solo si sono cercati e trovati in occasione del secondo gol al 12′ (assist del brasiliano per l’ex attaccante del Napoli), ma al 39′ è avvenuto il colpo di scena. Calcio di rigore fischiato in favore dei padroni di casa e dal dischetto si è presentato Neymar che ha concretizzato per il gol del momentaneo 4-1. Lo stesso brasiliano ha aperto le danze della gara al 5′ con un gol pazzesco su punizione. Dopo il gol del Matador spiegato sopra, la rete del momentaneo 3-0 di Mounier. Momentaneo perchè dopo 30′ di spettacolo puro e di dominio, il Bordeaux ha accorciato le distanze con Sankhare al 31′.

Il rigore successivo non ha impressionato solo per quanto raccontato in precedenza, ma ha lasciato tutti a bocca aperta perchè nonostante il parziale e la prova convincente, i parigini non si sono fermati. Al 45′ è stata la volta di Draxler che ha raccolto un assist di Mbappè, uno dei migliori in campo nella prima frazione di gioco.

5-1 dopo 45′ di gioco, ma la ripresa ha regalato altre due emozioni. L’ex attaccante del Monaco ha trovato la gioia personale al 58′ sull’assist di Draxler che gli ha ricambiato il favore. Nel finale, un fallo di Mounier su Letexier in area di rigore è costato il calcio di rigore, poi trasformato da Malcom al 90′ per il definitivo 6-2.

Nell’anticipo di ieri sera il Monaco ha pareggiato in casa contro il Montpellier. I campioni in carica sono passati in vantaggio grazie a Falcao al 38′, mentre il gol degli avversari è arrivato al 92′ grazie a Camara.

L’ottava giornata di Ligue 1 continuerà con il programma seguente.

SABATO 30/09/2017 ore 20

Amines-Lilla

Dijon-Strasburgo

Guingamp-Tolosa

Nantes-Metz

Rennes-Caen

DOMENICA 01/10/2017

Troyes-St. Etienne ore 15

Angers-Lione ore 17

Nizza-Marsiglia ore 21