29ª giornata Ligue 1: goleada PSG, vittorie per Monaco, Marsiglia e Lione

Nella 29ª giornata di Ligue 1, le prime quattro del campionato riescono ad ottenere i tre punti, mantenendo intatte le relative distanze l’una dall’altra. Primo posto che ormai sembra essere indirizzato verso il Paris Saint Germain che ha un margine di ben 14 punti dalla seconda in classifica, ovvero il Monaco.

Una bandiera del PSG. Fonte: Philippe Agnifili (flickr.com)

La squadra della capitale va a vincere in casa per 5-0 sul Metz. Partita già chiusa a fine primo tempo, visto che il risultato era già sul 4-0 grazie alla rete iniziale di Meunier, la doppietta del giovane Nkunku e della stella Mbappè. A siglare il gol della “manita” ci ha invece pensato il capitano Thiago Silva. Ora per i parigini, oltre che avere la certezza matematica di essere campioni, l’obiettivo sarà di ottenere i 100 punti in classifica, andando a vincere tutte le 9 partite rimanenti da qui a fine Ligue 1.

I monegaschi invece, vanno a vincere a Strasburgo per 1-3. L’ex Inter, Jovetic porta in vantaggio i suoi al 5′ ma al 19′ l’attaccante della squadra di casa, Bahoken porta momentaneamente il risultato in parità. Ci pensa dopo 2 minuti il giovane Marcos Lopes a riportare la squadra di Jardim in vantaggio. La rete del brasiliano Fabinho al 41′ porta il risultato definitivo sul 3-1. Ora l’obiettivo sarà quello di consolidare l’attuale 2° posto per ottenere la qualificazione in Champions League.

Al gradino basso del podio, troviamo il Marsiglia che è a solo a 4 punti di distacco dalla squadra del Principato, e quindi in piena lotta per un ingresso alla maggiore competizione europea. Nel posticipo di domenica sera, la squadra di Garcia si impone 1-2 sul campo del Tolosa, grazie alle reti dell’ex Genoa Ocampos e del greco Mitroglou. Dell’esterno congolese Mubele la rete del momentaneo 1-1.

Al 4° posto invece, troviamo il Lione che resta a 5 punti di distanza dalla squadra biancoazzurra, quindi di conseguenza a 9 punti dal già citato 2° posto, vero obiettivo per tutte e tre le squadre alle spalle della squadra di Unai Emery. Al Parc OL, sede della finale dell’Europa League di quest’anno, la partita tra la squadra di Genesio e il Caen finisce 1-0 con la rete siglata dall’ex Ajax, Bertrand Traorè.

Negli altri risultati di Ligue 1, si registrano vittorie importanti per il Nantes e il Nizza. La squadra di Ranieri va a vincere 1-0 contro il Troyes, mentre la squadra della Costa Azzurra si impone per 2-5 in casa del Guingamp. Le altre quattro partite finiscono con il segno X. Bordeaux e Angers finiscono la partita con le rispettive porte inviolate, mentre tra Digione-Amiens, Lilla-Montpellier e Rennes-Saint Etienne, le sfide finiscono con il risultato di 1-1.