Panchina Real Madrid: Perez vuole Conte, ma Valdano e Ramos sono contrari

La manita subita dal Barcellona nel “Clasico” di ieri è stata solo l’ultima, in ordine di tempo, deludente prestazione con sconfitta per il Real Madrid e così le ore per il suo tecnico, Lopetegui, sembrano ormai contate sulla panchina delle “merengues”.

Conte - Fonte immagine: Clément Bucco-Lechat, Wikipedia
Conte – Fonte immagine: Clément Bucco-Lechat, Wikipedia

Florentino Perez, presidente dei “blancos” si è così deciso a dare l’assalto ad Antonio Conte, che pochi giorni fa ha risolto il suo contratto con il Chelsea e proprio oggi si trova a Londra per discutere gli ultimi dettagli con il suo vecchio club per l’addio, accontentando tutte le richieste economiche e tecniche dell’ex allenatore della Juventus e della Nazionale italiana. Ma il capitano del Real Madrid, Sergio Ramos, su consiglio anche di Morata e Diego Costa (allenati proprio da Conte al Chelsea) si sarebbe opposto alla scelta del tecnico italiano come possibile successore di Lopetegui, e nelle ultime ore anche Jorge Valdano, ex bandiera in campo e dirigente delle “merengues” ha espresso il proprio parere contrario su Conte, ritenendo più adatto alla panchina del Real Madrid l’attuale tecnico della Nazionale del Belgio, Roberto Martinez. Intanto questa sera ci sarà il Consiglio di Amministrazione, che dovrebbe sancire l’allontanamento di Lopetegui sulla panchina dei “blancos”, nel frattempo l’allenamento di domani dovrebbe essere guidato da Santiago Solari (possibile soluzione interna a tempo).