Premier League, 1° turno: tris per il nuovo Chelsea di Sarri, ok il Tottenham, super-Richarlison non basta all’Everton

Prima vera giornata della Premier League 2018-2019, che dopo l’anticipo del venerdì con il Manchester United di Mourinho vittorioso sul Leicester, ha visto nel pomeriggio del sabato scendere in campo due fra le candidate ai primi posti finali, vale a dire il Tottenham di Mauricio Pochettino (senza alcun acquisto nella sessione estiva di calciomercato) e il nuovo Chelsea di Maurizio Sarri.

N’Golo Kanté in una fase di gioco contro il Man Utd [fonte: @cfcunofficial (Chelsea Debs) London, Flickr.com]
Gli Spurs come un anno fa hanno debuttato sul campo del Newcastle vincendo per 2-1 contro la formazione di Rafa Benitez. Al Saint James Park succede tutto nei primi venti minuti con il vantaggio ospite ad opera di Vertonghen dopo una mischia in area, il pareggio dei Magpies con Joselu e il raddoppio londinese del solito Dele Alli. Nella ripresa padroni di casa vicini al pareggio in un paio di circostanze, fermati solo dalla sfortuna e dai legni della porta difesa da Lloris.

Esordio vincente in Premier League anche per il nuovo Chelsea targato Sarri, capace di espugnare per 3-0 il campo dell’Huddersfield. L’ex tecnico del Napoli tiene fuori inizialmente la stella Eden Hazard, lanciando invece in porta il neo arrivato Kepa Arrizabalaga. A sbloccare la sfida ci pensa il fresco campione del mondo Kanté dopo la mezz’ora di gioco, poi è l’altro ex partenopeo Jorginho a raddoppiare dal dischetto in chiusura di primo tempo. Nella ripresa tris firmato da Pedro in contropiede su assist di Hazard, subentrato dalla panchina.

Nelle altre sfide del pomeriggio di Premier League il Watford supera per 2-0 il Brighton grazie alla bella doppietta dell’ex Udinese e Juventus Roberto Pereyra, il Bournemouth batte per 2-0 in casa la matricola Cardiff City grazie a Fraser e Wilson (anche un rigore fallito dall’attaccante inglese), mentre il Crystal Palace del confermatissimo Roy Hodgson rovina la festa per il ritorno nella massima serie del suo ex Fulham vincendo per 2-0 con i goal di Schlupp e del solito Wilfried Zaha. Nel match di fine pomeriggio pari 2-2 e spettacolo fra Wolverhampton ed Everton con la stellina brasiliana Richarlison in rete per ben due volte all’esordio in Premier League, ma Neves e Jimenez regalano un punto importante alla formazione di casa.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.