Siviglia e Borussia le sorprese, PSG imbattibile: il resoconto estero

Nell’8ª giornata della Liga, si registra un nuovo padronea del campionato, ovvero il Siviglia, che grazie alla vittoria per 2-1 sul Celta Vigo, balza al primo posto in classifica, superando in un solo turno le più quotate Barcellona e Real Madrid. Le reti di Sarabia al 39′ e Ben Yedder al 61′ rendono vana la rete di Boufal all’85’ per i galiziani, e portano la squadra andalusa alla quarta vittoria di fila in campionato, oltre che al primo posto solitario in vetta nella Liga. 

Mbappé nella Francia - Fonte: Кирилл Венедиктов, soccer.ru - Wikipedia
Mbappé nella Francia – Fonte: Кирилл Венедиктов, soccer.ru – Wikipedia

I blaugrana invece, non vanno oltre l’1-1 con un ottimo Valencia, che al Mestalla passa in vantaggio al 2′ con una rete del difensore Garay. Ci pensa il solito Messi al 23′ a riportare in parità la partita e di conseguenza alla “X” finale tra le due squadre. Sempre più in crisi i blancos, che ad Alavés, si fanno sorprendere nei minuti di recupero finali dalla squadra di casa con una rete del veterano Manu Garcia. La squadra di Lopetegui ora si trova a -2 dalla vetta e a pari punti con i concittadini dell‘Atletico Madrid, che al Wanda Metropolitano, grazie alla rete di Correa al 74′ vincono 1-0 sul Betis Siviglia.

Di seguito i risultati di tutte e 10 le partite del weekend:

  • Athletic Bilbao – Real Sociedad: 1-3
  • Girona – Eibar: 2-3
  • Getafe – Levante: 0-1
  • Alavés – Real Madrid: 1-0
  • Leganes – Rayo Vallecano: 1-0
  • Valladolid – Huesca: 1-0
  • Atletico Madrid – Betis: 1-0
  • Espanyol – Villarreal: 3-1
  • Siviglia – Celta Vigo: 2-1
  • Valencia – Barcellona: 1-1

Nella 7ª giornata della Bundesliga, il Borussia Dortmund non molla la vetta e va a vincere 4-3 in una roboante partita contro l’Augsburg, andando a vincere 4-3. La tripletta di Paco Alcacer e la rete di Gotze portano i tre punti alla squadra giallonera, rendendo vani gli sforzi di Finnbogason, Max e Gregoritsch per la squadra di trasferta. Ora i ragazzi di Favre si trovano a +3 dal quartetto situato al secondo posto, composto da Lipsia, Mönchengladbach, Werder ed Hertha e soprattutto a +4 dal Bayern Monaco.

I bavaresi non riescono a riprendersi, e vengono sconfitti in casa per 0-3 contro il Borussia Mönchengladbach, andando a perdere la seconda partita consecutiva in campionato. Le reti di Plea, Stindl ed Herrmann affossano la squadra di Kovac, rendendo subito traballante la panchina del croato.

Di seguito i risultati di tutte e 9 le partite del weekend:

  • Werder Brema – Wolfsburg: 2-0
  • Hannover – Stoccarda: 3-1
  • Fortuna Düsseldorf – Schalke: 0-2
  • Mainz – Hertha: 0-0
  • Borussia Dortmund – Augsburg: 4-3
  • Bayern Monaco – Borussia Mönchengladbach: 0-3
  • Friburgo – Bayer Leverkusen: 0-0
  • Hoffenheim – Eintracht: 1-2
  • Lipsia – Norimberga: 6-0

Nella 9ª giornata della Ligue 1, il PSG è imbattibile, e continua a mietere vittime nel campionato francese. In questa giornata la vittima è il Lione, il quale viene annientato con un pesante 5-0, grazie al poker di gol di Mbappè e la rete su calcio di rigore di Neymar. La distanza dal secondo posto, occupato dal Lilla, rimane invariata, con un sonoro +8 che fa capire che anche quest’anno non ci saranno rivali per la squadra parigina.

Si risveglia il Marsiglia, che al Velodrome sconfigge 2-0 il Caen grazie alle reti di Mitroglou e Thauvin, e si riporta al terzo posto in classifica. Per il Monaco invece, continua il momento no, e nel Principato va a perdere per 1-2 contro il Rennes. La squadra di Jardim si trova attualmente al terzultimo posto e la panchina dell’allenatore portoghese comincia veramente a scottare.

Di seguito i risultati di tutte e 10 le partite del weekend:

  • Tolosa – Nizza: 1-1
  • Lilla – Saint Etienne: 3-1
  • Guingamp – Montpellier: 1-1
  • Amiens – Digione: 1-0
  • Angers – Strasburgo: 2-2
  • Nimes – Reims: 0-0
  • Bordeaux – Nantes: 3-0
  • Marsiglia – Caen: 2-0
  • Monaco – Rennes: 1-2
  • PSG – Lione: 5-0