5° Giornata Champions League: vince il Barcellona, perde a sorpresa il Bayern Monaco

Quinta e penultima giornata dei gironi di Champions che vede come unica italiana scesa in campo oggi il Napoli di Sarri, bloccato in casa dalla Dinamo Kiev sullo 0-0, che guida il proprio girone a pari merito con il Benfica e con un punto di vantaggio sul Besiktas, con lusitani e turchi protagonisti di un pirotecnico 3-3: triplo vantaggio dei portoghesi con le reti di Guedes, Semedo e Fejsa, pareggiati da Tosun, Quaresma ed Aboubakar.

Ancelotti Fonte: PSG World (Flickr.com)
Ancelotti – Fonte: PSG World (Flickr.com)

Cade a sorpresa il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti, già qualificato, ma sconfitto in trasferta 3-2 dal Rostov: bavaresi in vantaggio con Douglas Costa, ma i russi la ribaltano in chiusura di primo tempo con Azmoun ed in apertura di ripresa con Poloz; poi arriva il pareggio di Bernat prima dello storico gol di Noboa, che regala la prima vittoria in Champions League ai russi e relega i bavaresi al secondo posto al discapito dell’Atletico Madrid, che si qualifica come prima, vincendo con un comodo 2-0 contro il Psv grazie alle reti di Gameiro e del solito Griezmann.

Finiscono in parità le due gare del gruppo A: allo 0-0 tra Ludogorets e Basilea, risponde il 2-2 delle prime della classe, Arsenal e Psg, che restano dunque appaiate in classifica e qualificate: in vantaggio con Cavani, i transalpini si vedono raggiunti e superati da un gol nel recupero del primo tempo di Giroud ed un’autorete di Verratti (prima autorete nella storia del club in Champions League), per poi pareggiare con Lucas Moura.

Nel gruppo C agevole vittoria in terra di Scozia per il Barcellona, che batte 2-0 il Celtic grazie ad una doppietta del solito Messi, mentre il Manchester City viene bloccato sull’1-1 dal Borussia Moenchgldbach, passato in vantaggio con Raffael e raggiunto da David Silva nel recupero del primo tempo. In classifica Barcellona qualificato come primo, City sempre secondo ad un punto dagli Ottavi.